Connect with us

Published

on

Un numero imprecisato di orche ha affondato uno yacht dopo averlo speronato nelle acque del Marocco nello stretto di Gibilterra

Un numero imprecisato di orche ha causato un incidente nello stretto di Gibilterra, affondando uno yacht dopo averlo speronato nelle acque marocchine. Il servizio di soccorso marittimo della Spagna ha confermato l’accaduto, evidenziando che questo episodio si aggiunge a una serie di attacchi simili avvenuti negli ultimi anni.

A bordo dello yacht Alboran Cognac, lungo 15 metri, si trovavano due persone. La coppia ha raccontato di aver udito improvvisi colpi allo scafo e al timone intorno alle 9 del mattino di domenica, prima che la barca iniziasse ad allagarsi. Dopo aver richiesto aiuto ai servizi di soccorso, sono stati recuperati da una vicina petroliera e trasportati a Gibilterra. Lo yacht, lasciato alla deriva, è alla fine affondato.

Questo incidente si inserisce in una serie di attacchi simili verificatisi negli ultimi anni intorno allo stretto di Gibilterra, una zona frequentata da numerosi yacht durante i mesi estivi. Gli esperti ritengono che tali attacchi siano il risultato delle interazioni con una sottopopolazione di orche nota come “Gladis”, composta da circa 15 esemplari.

Secondo il gruppo di ricerca GT Atlantic Orca, dal maggio 2020 sono state documentate oltre 700 interazioni tra orche e navi nella zona, che si trova lungo la rotta migratoria di questi cetacei. Le cause di tale comportamento non sono ancora chiare, ma tra le teorie proposte vi è la possibilità che sia dovuto a curiosità, gioco o una reazione aggressiva nei confronti delle barche percepite come concorrenti per il tonno rosso, la loro preda preferita.

LE ULTIME NOTIZIE

Meloni sospende il redditometro: “Voglio valutare meglio la norma”
Al Festival dell'Economia di Trento, la premier annuncia una revisione del provvedimento, sottolineando l'importanza di un fisco giusto e mirato...
Read More
Sanità, nuove misure per ridurre le liste di attesa: visite anche nel weekend
Il decreto del ministro Schillaci prevede l'estensione degli orari, un sistema unico di prenotazione, e sanzioni per le liste bloccate...
Read More
Esplosione bombola di GPL a Conselve: gravi ustioni per madre e figlia
Una donna di 32 anni e la sua bambina di 3 anni ricoverate in condizioni critiche dopo l'esplosione che ha...
Read More
Morta l’anziana ferita da un proiettile vagante sulla Prenestina
La donna di 81 anni, colpita ieri pomeriggio a Roma, non ce l'ha fatta. Gli investigatori sono sulle tracce dei...
Read More
La Corte dell’Aja Ordina a Israele di Fermare l’Offensiva a Rafah
La Corte internazionale di giustizia interviene per migliorare la situazione umanitaria a Rafah, chiedendo un cessate il fuoco e l'apertura...
Read More
Ondata di calore in India: temperature record e problemi di approvvigionamento
L'ondata di calore soffocante continua a colpire il nord dell'India, con temperature percepite oltre i 50 gradi e gravi disagi...
Read More
Decreto “Salva Casa”: Semplificazione e Liberalizzazione del Settore Edilizio
Un nuovo decreto per rendere il mercato immobiliare più accessibile e snellire le procedure burocratiche L’obiettivo del decreto "salva casa"...
Read More
Toti difende se stesso e ‘modello Genova’, presto richiesta revoca domiciliari
Giovanni Toti si difende dalle accuse di corruzione e voto di scambio. Presto sarà presentata richiesta di revocare gli arresti...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza