Connect with us

Published

on

“La migrazione è un tema centrale per l’Italia”. Lo ha dichiarato la premier Giorgia Meloni nel corso del dibattito al Consiglio europeo di Bruxelles. “Un tema complesso su cui gli Stati membri hanno talvolta visioni differenti, ma sul quale è importante dare un segnale politico e un impegno chiaro da parte dell’Ue e, se necessario, anche ponendo il tema al centro di un vertice ad hoc“.

Riguardo alla gestione dei flussi migratori il presidente del Consiglio Giorgia Meloni, nel suo intervento al Consiglio europeo, ha sottolineato che la migrazione non può continuare a essere gestita in assenza di una soluzione strutturale in Europa. Per la premier va evitato un approccio predatorio al fenomeno migratorio, sottolineano fonti di Palazzo Chigi.

IL SUMMIT – Il Consiglio Europeo straordinario che potrebbe tenersi il 9 febbraio 2023 potrebbe essere focalizzato sulle migrazioni e sul mercato interno, riferiscono fonti Ue a Bruxelles.

MELONI E DRAGHI – Parlando nel Consiglio Europeo di migrazioni, la presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha mantenuto la linea della tutela dell'”interesse nazionale” già mantenuta da Mario Draghi (e da altri prima di lui). Lo si apprende da una fonte Ue, mentre è in corso il summit. “Non ho notato grandi differenze” nelle posizioni in materia di gestione dei flussi migratori tra Meloni e Draghi, se non una sottolineatura della necessità di “controllare le frontiere” esterne, cosa che del resto “dicono in molti” tra i leader europei.

LE ULTIME NOTIZIE

Violati principi di sicurezza alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: avvertimento dell’AIEA

Il direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica avverte che gli attacchi recenti mettono a rischio la sicurezza nucleare Il...
Read More
Violati principi di sicurezza alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: avvertimento dell’AIEA

Violento incendio alla Borsa di Copenaghen: crolla la guglia del 17mo secolo

Le fiamme devastano l'edificio storico, mentre i soccorritori cercano di salvare le opere d'arte all'interno Un violento incendio ha colpito...
Read More
Violento incendio alla Borsa di Copenaghen: crolla la guglia del 17mo secolo

Arresti domiciliari per corruzione nell’Agenzia delle Entrate di Roma

Tre funzionari dell'Agenzia delle Entrate accusati di corruzione e accesso abusivo a sistema informatico Tre funzionari dell'Agenzia delle Entrate di...
Read More
Arresti domiciliari per corruzione nell’Agenzia delle Entrate di Roma

Per Israele la vendetta è un piatto che va servito freddo… O forse no

Israele si prepara a rispondere all’attacco iraniano, navigando tra la pressione interna e la complessità dei luoghi eventuali da colpire...
Read More
Per Israele la vendetta è un piatto che va servito freddo… O forse no

Revisione processo Strage di Erba: difesa cerca di smontare verdetto storico

La difesa di Olindo Romano e Rosa Bazzi, condannati per la strage di Erba, cerca di ribaltare il verdetto storico...
Read More
Revisione processo Strage di Erba: difesa cerca di smontare verdetto storico

Nuove scosse ai Campi Flegrei: monitoraggio e esercitazioni in programma

Tre scosse di terremoto si sono verificate oggi nella zona dei Campi Flegrei, seguite da un programma di monitoraggio e...
Read More
Nuove scosse ai Campi Flegrei: monitoraggio e esercitazioni in programma

Pareggi in Serie A: Fiorentina-Genoa 1-1 e Atalanta-Verona 2-2

La Fiorentina pareggia con il Genoa mentre l'Atalanta impatta contro il Verona nella 32esima giornata di Serie A La Fiorentina...
Read More
Pareggi in Serie A: Fiorentina-Genoa 1-1 e Atalanta-Verona 2-2

Evan Ndicka, difensore della Roma, dimesso dall’ospedale dopo il malore in campo

Evan Ndicka, difensore della Roma, controlli cardiologici negativi ma presenta un trauma toracico con minimo pneumotorace sinistro dopo il malore...
Read More
Evan Ndicka, difensore della Roma, dimesso dall’ospedale dopo il malore in campo

(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza