LiberoReporter

Covid: 19.886 contagi e 308 morti, i dati regioni 25 febbraio




Sono 19.886 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 25 febbraio, secondo il bollettino della Protezione Civile pubblicato dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 308 morti, un dato che porta a 96.974 il totale delle vittime dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia di covid-19. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 353.704 tamponi, il tasso di positività è al 5,6%.
Sono 396.143 le persone attualmente positive al virus, inclusi 18.257 ricoverati in area non critica e 2.168 pazienti in terapia intensiva (+11 da ieri). Dall’inizio della pandemia sono 2.868.435 i casi di Covid nel Paese. La regione con l’incremento più alto dei casi è la Lombardia, dove si sono registrati 4.243 nuovi contagi nelle ultime 24 ore.

Lombardia – Sono 4.243 i nuovi contagi da Coronavirus in Lombardia secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 44 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 51.473 tamponi. I guariti o i dimessi sono stati 1.596. I pazienti Covid in terapia intensiva sono 407, uno in più da ieri, mentre i ricoverati nei reparti Covid sono 4.024, 74 in più rispetto a mercoledì. Nella Regione in totale ci sono stati 28. 228 decessi. Sono 1.072 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in provincia di Milano nelle ultime 24 ore, di cui 409 a Milano città. A Bergamo, secondo i dati della Regione Lombardia, i nuovi casi sono 329, a Brescia 973, a Como 305, a Cremona 103, a Lecco 137, a Lodi 57, a Mantova 215, a Monza e Brianza 356, a Pavia 243, a Sondrio 31 e a Varese 316.

Piemonte – Sono 1.454 i nuovi contagi da Coronavirus in Piemonte secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 20 morti. La percentuale di positività è al 6.8% sui 21.391 tamponi fatti. Il totale dei contagi diventa, quindi, 247.546 di cui 21.670 ad Alessandria, 12.686 ad Asti, 8.495 a Biella, 33.452 a Cuneo, 19.221 a Novara, 130.588 a Torino, 9.133 a Vercelli, 9.152 a Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.208 residenti fuori Regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1.941 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 162, 10 in più rispetto a ieri, mentre quelli nei reparti Covid sono 1.909. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.239.

Toscana – “Sono 1.374 i nuovi contagi di Coronavirus registrati oggi in Toscana su 22.375 test di cui 14.472 tamponi molecolari e 8.263 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 6,04% (10,9% sulle prime diagnosi)”. Lo annuncia su Facebook il presidente della Toscana, Eugenio Giani, anticipando il dato del bollettino regionale sull’andamento dell’epidemia di coronavirus. Si registrano 14 nuovi decessi. Dall’inizio dell’epidemia in Toscana sono 152.787 i casi di positività al coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,9% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,5% e raggiungono quota 132.044 (86,4% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 16.130, +4,7% rispetto a ieri. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 1.012 (7 in più rispetto a ieri, più 0,7%), 159 in terapia intensiva (4 in meno rispetto a ieri, meno 2,5%).

Basilicata – Sono 128 i nuovi casi positivi al Sars Cov-2 registrati in Basilicata, di cui 120 riguardanti residenti. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino, parlando di un totale di 1.245 tamponi molecolari. Nelle scorse 24 ore è deceduta una persona. I lucani guariti o negativizzati sono 51. Nel bollettino di oggi i Comuni con più casi sono Matera (25), Potenza (12) e Montescaglioso (12), in quest’ultima città il sindaco Vincenzo Zito ha disposto l’anticipazione del coprifuoco alle ore 20. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 3.647 (+68), di cui 3.557 in isolamento domiciliare, mentre sono 10.899 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 358 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 90 (+3).

Veneto – Sono 1.304 i nuovi contagi di Coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 25 febbraio, illustrato dal presidente della regione Luca Zaia nel consueto punto stampa. Si registrano altri 28 morti, un dato che porta a 9.791 il totale dei decessi in Veneto dall’inizio della pandemia di Coronavirus. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 47.356 tamponi: l’incidenza tra i tamponi e i positivi è al 2,75%. Attualmente i positivi sono 22.949 e i pazienti ricoverati sono 1.351: di questi, 1.217 (-30 rispetto a ieri) sono in area non critica 134 (+2) in terapia intensiva. Il totale dei dimessi/guariti sale a 15.848 (+73).

Marche – Sono 732 i nuovi contagi da Coronavirus nelle Marche secondo il bollettino reso noto oggi. Nelle ultime 24 ore i tamponi sono stati 7.870. Il rapporto positivi/testati è pari all’8%. I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 732 di cui 139 in provincia di Macerata, 307 in quella di Ancona, 83 in provincia di Pesaro-Urbino, 76 in provincia di Fermo, 105 in provincia di Ascoli Piceno e 22 fuori regione.

Puglia – Sono 1.154 i nuovi contagi da Coronavirus in Puglia secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 27 morti. I tamponi sono stati 10.256 fatti nelle ultime 24 ore. Sono 107.933 i pazienti guariti.

Valle D’Aosta – Sono due i nuovi contagi da coronavirus in Valle D’Aosta secondo il bollettino di oggi. Zero, invece, i nuovi decessi. Da inizio pandemia i casi positivi al coronavirus sono 7998, i casi positivi attuali sono 142, quattro in meno di ieri, di cui 10 ricoverati in ospedale, uno in terapia intensiva, e 131 in isolamento domiciliare. I guariti sono 7441, + 6 rispetto a ieri, il totale dei tamponi effettuati fino ad oggi è di 76.738, + 285 rispetto a ieri, di cui 3115 processati con test antigienico rapido.

Abruzzo – Sono 653 i nuovi contagi di Coronavirus e 17 i morti in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 25 febbraio. Complessivamente, salgono a 52.951 i casi positivi al Covid 19 e a 1.679 i decessi nella regione dall’inizio dell’emergenza. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 38.638 dimessi/guariti (+721 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 12.634 (-86). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 727.872 tamponi molecolari (+6.127) e 239.180 test antigenici (+7.439). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 4.8 per cento. Sono 609 i pazienti (-8) ricoverati in ospedale in area non critica e 78 (+2) quelli in terapia intensiva, mentre gli altri 11.948 (-79) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Emilia Romagna – Sono 2.092 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 33 morti. I tamponi fatti sono stati 40.804. La percentuale dei nuovi positivi è del 5,1%. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.121 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 204.763. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 203, tre in più rispetto a ieri, 2.058 quelli negli altri reparti Covid.

Calabria – Sono 194 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria secondo il bollettino di oggi. Registrati inoltre altri 3 morti. Nella Regione ad oggi sono stati sottoposti a test 544.654 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 576.682 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 37.292 (+194 rispetto a ieri), quelle negative 507.362. Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno inoltre registrare -2 terapie intensive, 226 guariti/dimessi.

Lazio – Sono 1.256 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi. Registrati inoltre altri 18 morti. “Oggi nel Lazio, su quasi 15mila tamponi (-30) e oltre 21mila antigenici per un totale di oltre 36mila test, si registrano 1.256 casi positivi (+68), 18 decessi (-20) e +1.123 guariti. Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi e i ricoveri. Stabili le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%. I casi a Roma città sono sotto quota 500”, riferisce l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino quotidiano sull’andamento dell’epidemia di Covid-19 a Roma e nelle province.

Friuli Venezia Giulia – Oggi in Friuli Venezia Giulia su 6.657 tamponi molecolari sono stati rilevati 449 nuovi contagi con una percentuale di positività del 6,74%. Sono inoltre 3.385 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 234 casi (6,91%). I decessi registrati sono 15; i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 56 e quelli in altri reparti calano a 335. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi.

Campania – Sono 2.385 i nuovi contagi da Coronavirus in Campania secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri altri 29 morti, di cui 14 sono avvenuti in precedenza, ma registrati solo nelle ultime 24 ore. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 23.649 tamponi. Il totale dei positivi in Campania dall’inizio dell’emergenza sale a 260.324. Da inizio pandemia il numero dei morti sale a 4.248 nella Regione. Sono 1.214 i nuovi guariti per un numero totale complessivo di 183.104 persone. In Campania sono 131 i pazienti Covid, ricoverati in terapia intensiva, 1.305 quelli nei reparti di degenza.

Sardegna – Sono 80 i nuovi contagi di Coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 25 febbraio. Si registrano altri 10 morti da ieri.

Sicilia – Sono 613 i nuovi contagi da Coronavirus in Sicilia secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 15 morti. I dimessi o guariti sono stati 1.262 nelle ultime 24 ore. In tutto nell’isola ci sono 27.026 positivi, 664 in meno rispetto a ieri, e di questi 799 sono ricoverati in regime ordinario, 131 in terapia intensiva e 26.096 sono in isolamento domiciliare.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Clima, giù le emissioni nel 2020 ma risalgono nel 2021


Le emissioni di gas serra sono diminuite di circa il 9,8% nel 2020, a causa della pandemia, ma nel 2021...
Read More

‘Sollecitare Cina a Cop26, maggiori impegni’


“Ritengo giusto sollecitare la Cina, che è una superpotenza economica, alla Cop26 affinché prenda maggiori impegni reali per l’attuazione dell’Accordo...
Read More

Al via ‘Metti in circolo la Salute’, un’iniziativa Coripet-Aon


Generare Rpet da bottiglie usate per realizzare nuove bottiglie, avviando così il processo di economia circolare 'bottle to bottle', e...
Read More

Serie A: Milan-Torino 1-0, rossoneri soli in testa (in attesa che giochi il Napoli)


Il Milan batte il Torino 1-0 a San Siro grazie ad un gol di Giroud e si riporta da solo...
Read More
Serie A: Milan-Torino 1-0, rossoneri soli in testa (in attesa che giochi il Napoli)

Acea Innovation e Ancitel Energia insieme per sostenere transizione


Sviluppare progetti innovativi a favore di comuni, pubbliche amministrazioni e imprese per sostenere il processo di transizione ecologica del paese....
Read More

LIVE Meteo: rischio Medicane (possibile Uragano nel Mediterraneo) al sud 27/28 ottobre


AVVISO METEO, RISCHIO MEDICANE  (URAGANO MEDITERRANEO) AL SUD: il termine meteorologico medicane altro non è che la fusione delle due parole inglesi Mediterranean ed Hurricane,...
Read More
LIVE Meteo: rischio Medicane (possibile Uragano nel Mediterraneo) al sud 27/28 ottobre

Utilitalia, economia circolare rappresenta cambio di paradigma


"L’economia circolare non riguarda solo le politiche di gestione dei rifiuti, ma rappresenta un cambio di paradigma in cui è...
Read More

Energia elettrica, prezzi in aumento


Aumenta il prezzo dell'elettricità. Nella settimana da lunedì 18 a domenica 24 ottobre, il Gme ha registrato un prezzo medio...
Read More
Energia elettrica, prezzi in aumento
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends