Connect with us

Published

on

L’apertura da oggi nelle zone gialle dei musei è un segnale positivo benché la chiusura imposta il sabato e la domenica rappresenti “una forma di puro sadismo perché chiunque sa che le persone vanno nei musei durante il week-end”. La pensa così il critico Vittorio Sgarbi secondo il quale per le aperture bisognerebbe stabilire due criteri di massima: il numero di persone assolute che possano visitare una mostra e l’allungamento dell’orario.

Conoscendo e verificando “le frequenze”, spiega infatti il critico, si ha a disposizione “uno strumento elementare, cioè quello di ampliare l’orario”. Ciò significa che “dal giovedì in avanti bisogna fare delle aperture fino alle 23 o a alle 24 in maniera tale da distribuire le persone. Il giorno in cui riusciremo ad aprire anche il sabato e la domenica non si raggiungerà una dimensione di normalità o di minore pericolosità del virus ma semplicemente l’applicazione di regole elementari. Il criterio al quale attenersi è anche quello di un numero massimo di persone da far entrare in una mostra”.

Sgarbi ricorda di “aver riaperto per primo il Mart di Rovereto con la mostra dedicata a Caravaggio e Boldini. Oggi riapriamo palazzo dei Diamanti a Ferrara con la mostra di Ligabue e domani riapriremo Sutri. Speriamo che le cose vadano bene ma nel complesso non posso dire di essere soddisfatto”, conclude.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Sperimentazione bodycam capitreno Trenitalia in Emilia Romagna: Sicurezza su rotaia


Trenitalia avvia la sperimentazione delle bodycam per i capitreno in Emilia Romagna. Una trentina di loro parteciperanno volontariamente a questa...
Read More
Sperimentazione bodycam capitreno Trenitalia in Emilia Romagna: Sicurezza su rotaia

Lunghe attese uffici pubblici: gli over 64 i più penalizzati, secondo la Cgia


Il ritorno ai servizi pubblici post-Covid ha portato a tempi di attesa prolungati negli uffici pubblici italiani, soprattutto per gli...
Read More
Lunghe attese uffici pubblici: gli over 64 i più penalizzati, secondo la Cgia

Cedolare Secca al 26% per affitti brevi multipli dal 1° Gennaio 2024 in Italia


Dal 1° gennaio 2024, l'aliquota della cedolare secca per contratti di locazione breve in Italia resta al 21% per il...
Read More
Cedolare Secca al 26% per affitti brevi multipli dal 1° Gennaio 2024 in Italia

Continua Omaggio a Navalny: tanti russi depongono fiori sulla sua tomba


La Polizia Consente il Tributo Vicino alla Sepoltura di Navalny, Arresti in 20 Città durante le Proteste Dopo il funerale...
Read More
Continua Omaggio a Navalny: tanti russi depongono fiori sulla sua tomba

Sabotaggio ferroviario a Pompei: un frigorifero abbandonato sulla rotaia


Presidente di Eav: "Atti di Sabotaggio e Terrorismo, Sicurezza Rafforzata" Nella serata di ieri, a Pompei, nei pressi di un...
Read More
Sabotaggio ferroviario a Pompei: un frigorifero abbandonato sulla rotaia

Nizza Monferrato: 50enne ucciso, figlia di 19 anni fermata per omicidio


accoltellamento in famiglia, l'aggressione nel contesto di un litigio acceso Nizza Monferrato, provincia di Asti - In un drammatico episodio...
Read More
Nizza Monferrato: 50enne ucciso, figlia di 19 anni fermata per omicidio

Sequestro materiali eredità Agnelli: Tribunale riesame accoglie in parte ricorso


Restituiti in Parte i Materiali Sequestrati, Riconosciuto 'Vizio di Motivazione' Il tribunale del riesame di Torino ha emesso una decisione...
Read More
Sequestro materiali eredità Agnelli: Tribunale riesame accoglie in parte ricorso

Maltempo in Italia: Prevista neve record, critiche condizioni meteo in arrivo


Le previsioni meteo indicano una forte nevicata, con accumuli eccezionali fino a 150 cm in alcune zone Il maltempo continua...
Read More
Maltempo in Italia: Prevista neve record, critiche condizioni meteo in arrivo

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza