Connect with us

Published

on

Sciopero generale in Italia il 26 maggio 2023: trasporti, asili nido, scuole, ospedali, uffici pubblici e privati a rischio. L’Unione sindacale di base (Usb) ha proclamato lo sciopero per l’intera giornata in tutto il paese, ad eccezione delle zone dell’Emilia Romagna colpite dall’alluvione.

I sindacati chiedono aumenti salariali di 300 euro per il recupero del potere d’acquisto a fronte dell’aumento dei prezzi e delle perdite accumulate nelle ultime tornate contrattuali, oltre a una nuova indicizzazione dei salari in base all’aumento reale del costo della vita.

Le città italiane saranno interessate da diversi impatti a causa dello sciopero. A Milano, il servizio delle linee ATM sarà garantito solo fino alle 8:45 e dalle 15 alle 18. A Torino, saranno influenzati i servizi urbani, suburbani, metropolitani e i centri di servizi al cliente, con fasce orarie specifiche per i vari servizi. A Firenze, lo sciopero coinvolgerà autobus e province limitrofe secondo gli orari prestabiliti. A Roma, i trasporti pubblici non dovrebbero subire interruzioni significative. A Napoli, il servizio di tram, bus, filobus e metro sarà garantito solo in alcune fasce orarie.

Nel settore ferroviario, è possibile che ci siano cancellazioni e ritardi tra le 9 e le 17 a causa dello sciopero del personale del Gruppo Fs. Tuttavia, i treni Frecce e Intercity non dovrebbero subire variazioni. Si consiglia di consultare i canali ufficiali, come l’app Trenitalia e il sito web, per informazioni aggiornate sui collegamenti e i servizi ferroviari.

Anche i treni di Italo potrebbero essere coinvolti dallo sciopero, quindi l’azienda ha fornito un elenco dei treni garantiti sul proprio sito web.

LE RAGIONI DELLA PROTESTA

Per aumenti salariali di 300 euro che garantiscano il recupero di potere d’acquisto di fronte al forte aumento dei prezzi e alle perdite accumulate nel corso delle ultime tornate contrattuali. Per una nuova indicizzazione dei salari all’aumento reale del costo della vita. Contro il nuovo codice degli appalti, destinato a liberalizzare l’intero sistema con conseguenze drammatiche sulla sicurezza e con effetti gravissimi in termini di precarietà, ricattabilità e illegalità diffusa sui posti di lavoro. Contro il cosiddetto decreto Cutro che riporterà nella clandestinità migliaia di lavoratori migranti, costringendoli in una condizione di assoluta schiavitù. Contro il progetto di autonomia differenziata e di ulteriore aumento delle disparità territoriali e sociali. Contro la delega fiscale destinata a ridurre la progressività del sistema e allargare ulteriormente le disparità sociali. Per l’abolizione dell’IVA sui beni di prima necessità ed il prelievo fiscale sulle rendite finanziarie e i grandi patrimoni. Per un tetto ai prezzi dei beni di prima necessità. Per la detassazione delle pensioni in linea con gli altri paesi europei e le pensioni minime a 1000 (mille) euro. Per un milione di assunzioni nella Pubblica Amministrazione, la stabilizzazione di tutti i precari, lo scorrimento delle graduatorie dei concorsi già espletati. In difesa del Reddito di Cittadinanza e per il superamento di tutte le condizionalità che ne hanno finora ristretto l’ambito di applicabilità. Per una legge sul salario minimo di almeno 10 euro l’ora sui minimi tabellari. Per la riduzione dell’orario di lavoro a 32 ore a parità di salario. Per il diritto ai servizi pubblici gratuiti e accessibili, all’educazione scolastica, alla sanità e ai trasporti pubblici. Per il diritto alla casa. Per la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e l’introduzione del reato di omicidio sul lavoro. Contro l’assoggettamento delle istituzioni scolastiche agli interessi delle aziende private e il PCTO (Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento). Per la difesa del diritto di sciopero. Contro il coinvolgimento del nostro Paese nella guerra in Ucraina, l’invio di armi e di risorse in teatri di guerra.

LE ULTIME NOTIZIE

Abusi in un asilo privato a Vangano: arresti per maltrattamenti su Bambini

Abusi in un asilo privato a Vangano: arresti per maltrattamenti su Bambini

Tre persone, tra cui la titolare e due educatrici, sono agli arresti domiciliari per maltrattamenti su bambini in un asilo...
Read More
Panico sulla funivia delle Tofane: cabina sganciata ma senza feriti

Panico sulla funivia delle Tofane: cabina sganciata ma senza feriti

Trenta turisti spaventati a bordo della funivia sopra Cortina; la cabina si sgancia dalla stazione ma viene messa in sicurezza...
Read More
Caduta mortale in ascensore a Brindisi: indagati amministratore e manutentore

Caduta mortale in ascensore a Brindisi: indagati amministratore e manutentore

Scattano le misure interdittive per l’amministratore di condominio e il manutentore dell'ascensore coinvolti nella tragica morte di Clementina Di Tano....
Read More
Condanna per Tiziano Renzi e Laura Bovoli per false fatture nel Caso Marmodiv

Condanna per Tiziano Renzi e Laura Bovoli per false fatture nel Caso Marmodiv

Tiziano Renzi e Laura Bovoli condannati a tre anni, due mesi e 15 giorni di reclusione per false fatture. Assolti...
Read More
Elon Musk Smentisce Donazioni di 45 Milioni di Dollari alla Campagna di Trump

Elon Musk Smentisce Donazioni di 45 Milioni di Dollari alla Campagna di Trump

Elon Musk nega le notizie sui presunti 45 milioni di dollari donati per la campagna elettorale di Donald Trump, definendo...
Read More
Esplosione autobomba a Mosca: 2 feriti, indagini in corso

Esplosione autobomba a Mosca: 2 feriti, indagini in corso

Un'esplosione in un parcheggio a Mosca ha ferito due persone. Le autorità russe indagano per tentato omicidio e cercano i...
Read More
Incidente Aereo in Australia: Eurofighter italiano si schianta, pilota salvo

Incidente Aereo in Australia: Eurofighter italiano si schianta, pilota salvo

Un Eurofighter Typhoon dell'Aeronautica Militare italiana coinvolto nell'esercitazione Pitch Black 2024 si è schiantato nel Territorio del Nord. Il pilota...
Read More
L’Anticiclone africano in Italia: torna il caldo torrido

L’Anticiclone africano in Italia: torna il caldo torrido

Il ritorno dell'anticiclone africano (che in verità non ha mai abbandonato del tutto la penisola) porterà temperature elevate e siccità...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza