Connect with us

Published

on

“Nell’ambito della revisione del codice della strada, effettueremo un approfondimento sulla possibilità di realizzare una proporzionalità tra sanzioni e reddito“. E’ l’ipotesi lanciata da Galeazzo Bignami, viceministro delle infrastrutture e trasporti, durante la presentazione del rapporto Dekra sulla sicurezza stradale. L’introduzione di multe legate al reddito “non è una decisione assunta o una certezza”, chiarisce Bignami facendo riferimento a “un elemento di studio nell’ambito della revisione del Codice della Strada”. “Si può approfondire l’introduzione di un meccanismo di proporzionalità tra le sanzioni e il reddito: è da valutare se corrisponda a logiche di congruità equità sociale la situazione in cui una persona di reddito molto elevato venga afflitta con una sanzione di 130 euro come una persona che per quella sanzione” viene ‘toccata’ “per il 10% del proprio reddito”.

“Il tema dell’incidentalità è particolarmente drammatico. Credo, innanzitutto, che il richiamo alla disciplina dei giovani sia molto corretto. È fondamentale, inoltre – ha scandito Bignami – intervenire sul piano infrastrutturale per garantire una maggiore sicurezza stradale, a partire dalla realizzazione delle smart city e favorendo l’uso delle nuove tecnologie”, aggiunge.

Le riflessioni di Bignami si inseriscono nel quadro delineato da Matteo Salvini. ”Abbiamo un Codice della Strada di 30 anni fa con alcuni aggiornamenti. Vorrei convocare un tavolo code già prima della fine anno, la prossima settimana per aggiornare il Codice”, dice il vice premier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. ”Dobbiamo intervenire sulle sanzioni, non tanto economiche e penali, ma in termini temporali. Diverse associazioni di vittime della strada chiedono la revoca a vita della patente nei casi più gravi. Chi si mette alla guida ubriaco marcio o drogato deve sapere che è un potenziale assassino. Quindi la sospensione della patente per due o tre anni o la revoca a vita va fatta”, sottolinea.

”E’ giusto sanzionare gli automobilisti irresponsabili, e le cronache di questo fine settimana lo dimostrano. E’ chiaro che non sali in auto in sette. Su questo puoi fare tutta l’educazione stradale che vuoi, puoi mettere la prevenzione che vuoi, mi sembra oggettivo”, sottolinea.

”Dobbiamo intervenire sui punti patente, perchè stando alle statistiche di qualche anno fa gli italiani erano corretti alla guida, perchè il 98% ha più di 20 punti. Fra gli zero e nove punti ci sono ‘solo’ lo 0,24%, che sono 100 mila persone. Questo ci deve far riflettere’, sottolinea.

LE ULTIME NOTIZIE

Haiti sotto Assedio: violenti scontri all’aeroporto Louverture

Violenti scontri tra poliziotti e bande armate hanno scosso l'aeroporto internazionale Toussaint Louverture a Port-au-Prince, Haiti. La situazione è degenerata...
Read More
Haiti sotto Assedio: violenti scontri all’aeroporto Louverture

Hamas chiede risposta definitiva da Israele ma sarà difficile trovare accordo

Posizioni contrapposte e irremovibili non lasciano presagire nulla di buono Hamas ha dichiarato la necessità di una "risposta definitiva" da...
Read More
Hamas chiede risposta definitiva da Israele ma sarà difficile trovare accordo

Champions League: Bayern Monaco-Lazio, dove vederla in tv e streaming

La Lazio deve difendere il risultato dell'andata La sfida tra Bayern Monaco e Lazio, valida per il ritorno degli ottavi...
Read More
Champions League: Bayern Monaco-Lazio, dove vederla in tv e streaming

Attacco con droni navali ucraini distrugge nave russa Sergei Kotov VIDEO

Operazione dell'Intelligence Militare Ucraina Il Gur, l'intelligence militare ucraina, ha dichiarato che la nave russa Sergei Kotov è stata distrutta...
Read More
Attacco con droni navali ucraini distrugge nave russa Sergei Kotov VIDEO

Terremoto di Magnitudo 5.5 Colpisce il Sud dell’Iran

Nel sud dell'Iran, nella regione del Sistan e Baluchistan, è stato registrato un terremoto di magnitudo 5.5 sulla Scala Richter,...
Read More
Terremoto di Magnitudo 5.5 Colpisce il Sud dell’Iran

Attacco Houthi Mar Rosso: danneggiata nave Msc, Forze USA intervengono

Nuovo Attacco nel Mar Rosso Gli Houthi hanno lanciato due missili antinave contro la portacontainer M/V Msc Sky II nel...
Read More
Attacco Houthi Mar Rosso: danneggiata nave Msc, Forze USA intervengono

É arrivato il giorno del Super Tuesday negli USA: 16 Stati al voto

Va in scena la mega tornata delle Primarie Oggi è il Super Tuesday negli Stati Uniti, un momento decisivo nelle...
Read More
É arrivato il giorno del Super Tuesday negli USA: 16 Stati al voto

Kate Middleton Avvistata dopo l’Operazione con la Mamma Carole

La Principessa del Galles, Kate Middleton, è stata fotografata oggi per la prima volta dopo l'intervento all'addome avvenuto due mesi...
Read More
Kate Middleton Avvistata dopo l’Operazione con la Mamma Carole

(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza