LiberoReporter

Gratteri alle donne in particolare: “Non andate mai all’ultimo appuntamento”




Durante la prima serata dell’evento “La narrazione del Sud”, che precede la tre giorni dell’International Annual Meeting SudeFuturi III – (R)innoviamo il Mezzogiorno, che si terrà al Castello Ruffo di Scilla tra il 9 e l’11 settembre, si è parlato anche di violenza sulle donne e della loro sicurezza. “La mafia non uccide più perché è più facile corrompere -ha dichiarato Nicola Gratteri, procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catanzaro. Statisticamente, adesso le morti in casa sono più numerose degli omicidi con armi da fuoco. Voglio dare un consiglio alle donne: al primo atto di violenza andate via, non andate all’ultimo appuntamento. Quando l’ex marito, compagno o fidanzato vi supplicherà, non andate perché è una trappola: vi ucciderà. Non c’è nulla da chiarire, si chiarisce davanti a un giudice, agli avvocati, agli assistenti sociali, mai da soli. Quando un marito o una moglie picchia l’altro è il momento di andare via”.

Rispetto alla vicenda di Zappalà, Gratteri chiarisce: “Il sistema processuale non consente di arrestare lo stalker. Se non lo trovo sotto casa con le armi in mano non lo posso arrestare. E comunque, se ha deciso che deve uccidere la ex moglie, compagna o fidanzata non saranno certo gli arresti domiciliari a fermarlo. Il sistema dovrebbe permettermi di tenerli in carcere, ma non è così. È inutile prendersela con il Gip e la Procura: non c’erano le condizioni per gli arresti domiciliari. Le cose stanno così: o diamo maggiori possibilità di arrestare per questo tipo di reati oppure questo è il sistema”.

Tra i protagonisti del libro di Gratteri e Nicaso c’è anche Lea Garofalo, testimone di giustizia. Anche lei si fidò dell’ex compagno, che le chiese un appuntamento per parlare della figlia Denise e la sua fiducia le fu fatale. “Quello della mafia che rispetta le donne è un mito -puntualizza Antonio Nicaso, esperto di mafie e criminalità organizzata, collegato in diretta streaming da Toronto – Per i mafiosi le donne devono solo essere mogli e madri. Quando vogliono essere donne non hanno più diritto di cittadinanza, come purtroppo dimostra la storia di Lea Garofalo”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Colombia: arrestato narcotrafficante “Otoniel”, era il più ricercato del Paese


E' stato arrestato Dairo Antonio Usuga, alias 'Otoniel', il narcotrafficante più ricercato della Colombia. Lo hanno annunciato le autorità colombiane....
Read More
Colombia: arrestato narcotrafficante “Otoniel”, era il più ricercato del Paese

Iran, governatore preso a schiaffi VIDEO


Il nuovo governatore della provincia iraniana dell’Azerbaijan Orientale, l'ex generale della Guardia rivoluzionaria iraniana Abedin Jorram è stato schiaffeggiato sabato...
Read More
Iran, governatore preso a schiaffi VIDEO

Terremoto a Taiwan, scossa di magnitudo 6.5


Un forte terremoto di magnitudo 6.5 ha colpito Taiwan. La scossa, avvertita anche nella capitale, è avvenuta a una profondità...
Read More
Terremoto a Taiwan, scossa di magnitudo 6.5

Serie A: Bologna-Milan 2-4, felsinei in 9 e rossoneri in testa


< div> Il Milan vince 4-2 sul campo del Bologna nell'anticipo serale della nona giornata della Serie A e vola...
Read More
Serie A: Bologna-Milan 2-4, felsinei in 9 e rossoneri in testa

Riforma pensioni, Cgil: “Quota 102 e 104 inutile”


La riforma delle pensioni nella Manovra 2022, con l'eventuale varo di 'Quota 102 e 104' tra il 2022 e il...
Read More
Riforma pensioni, Cgil: “Quota 102 e 104 inutile”

Omicidio Regeni: Fico, “Egitto non ha collaborato, grave ferita nei rapporti con l’Italia”


“L’Egitto finora non ha collaborato per appurare la verità sul sequestro, le torture e l’uccisione di Giulio Regeni, questa è...
Read More
Omicidio Regeni: Fico, “Egitto non ha collaborato, grave ferita nei rapporti con l’Italia”

Processo a Salvini (Open Arms): tra testimoni Richard Gere e l’ex premier Conte


Dallo sfavillante mondo di Hollywood all'aula B2 del bunker del carcere Pagliarelli di Palermo. Ci sarà anche la star Richard...
Read More
Processo a Salvini (Open Arms): tra testimoni Richard Gere e l’ex premier Conte

Mondiali artistica, Nicola Bartolini vince l’oro al corpo libero


Nicola Bartolini ha vinto la medaglia d'oro ai Mondiali di ginnastica artistica nella specialità corpo libero. Il ginnasta italiano si...
Read More
Mondiali artistica, Nicola Bartolini vince l’oro al corpo libero
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends