LiberoReporter

Arabia Saudita: 200 militari e missili Patriot Usa per difendere il regno da nuovi attacchi

A seguito degli attacchi ai siti petroliferi dell’Arabia Saudita, gli Stati Uniti hanno deciso, di comune accordo con le autorità del paese mediorientale, il dispiegamento di una serie di batterie di missili Patriot, oltre al dispiegamento sul suolo saudita di altri 200 militari a stelle e strisce. Gli Stati Uniti quindi intendono difendere i propri interessi e quelli dei suoi alleati in Medio Oriente, rafforzando la presenza sul territorio del regno wahabita e mandando un chiaro segnale all’Iran, che è il principale imputato per gli attacchi avvenuti nelle scorse settimane al greggio saudita.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends