LiberoReporter

Di Maio rimane il leader politico dell’M5S, gli iscritti hanno deciso così

Dopo il risultato delle elezioni Europee, Luigi Di Maio ha scelto di rimettersi al parere della base del MoVimento cinque stelle, nel ruolo di Capo Politico del MoVimento. Il voto si è svolto ieri dalle 10 alle 20 ed è il risultato ha dimensioni bulgare a favore del vicepremier pentastellato, che rimane saldamente al comando dei “grillini”, al meno per il momento. Altissima, secondo i dati forniti dal movimento l’affluenza su Rousseau per decidere le sorti del capo politico: 56.127 votanti. 44.849, l’80%, si è espresso per il Sì, affinché Di Maio continui ad essere “il nostro Capo Politico e a portare avanti il Governo del Cambiamento” – confermano nella nota veicolata dal movimento dopo il voto – “I punti del contratto di Governo da attuare sono ancora molti e non ci fermeremo!”.
Di Maio ha quindi ringraziato i suoi che gli hanno confermato la fiducia e ha assicurato di “Montarsi la testa” e rimane “Umile”. In molti però pensano che questo governo non durerà, sopratutto coloro che sono esterni al MoVimento sperano non duri. Di qui a poco, quando si ricomincerà a fare sul serio vedremo.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends