Connect with us

Published

on

Avvio dell’iter al Senato senza modifiche

La Legge di Bilancio, che comprende 109 articoli, è stata avviata al Senato senza ulteriori modifiche dalla maggioranza. Questa decisione mira a accelerare l’esame del testo e dimostrare la compattezza delle forze di governo, con l’obiettivo di rassicurare i mercati in vista della valutazione di Moody’s prevista per il 17 novembre.

Pensione Anticipata (Quota 103)

La possibilità di pensione anticipata a quota 103 è stata reintrodotta, consentendo il pensionamento con 62 anni di età e 41 anni di contributi. Tuttavia, l’assegno sarà calcolato in base al sistema contributivo, con tempi di finestra di uscita più lunghi: 7 mesi per i lavoratori privati e 9 mesi per i dipendenti pubblici. L’assegno mensile non potrà superare quattro volte il trattamento minimo previsto dalla legislazione vigente.

Rivalutazione delle Pensioni

Le pensioni fino a 2.000 euro al mese saranno rivalutate integralmente, mentre quelle tra 2.000 e 2.627 lordi avranno una rivalutazione all’85%. Per le pensioni oltre i 5.000 euro, la rivalutazione sarà del 22%, ridotta dal precedente 32%. Gli assegni compresi tra 5.000 e 6.000 euro avranno una rivalutazione al 53%, tra 6.000 e 8.000 euro al 47%, e tra 8.000 e 10.000 euro al 37%.

Cedolare Secca sugli Affitti

L’aliquota della cedolare secca per la seconda casa messa in affitto per periodi inferiori a 30 giorni sarà aumentata al 26%, mentre per la prima casa rimarrà al 21%.

IVA sui Prodotti per l’Infanzia

I prodotti per l’infanzia come pannolini, latte in polvere e assorbenti avranno ‘IVA del 10%, mentre i seggiolini per auto torneranno al 22%.

Taglio del Cuneo Fiscale

Il taglio del cuneo fiscale per il 2024 rappresenta la misura più costosa della Legge di Bilancio, con una riduzione dei contributi previdenziali per i lavoratori dipendenti con redditi fino a 35.000 euro, escluso il lavoro domestico, ad eccezione della tredicesima del 2024.

Accorpamento delle Aliquote Irpef

Dal 2024, sarà avviata la riforma fiscale con l’accorpamento delle prime due aliquote Irpef. Si pagherà il 23% fino a 28.000 euro di reddito annuo lordo, il 35% per redditi tra 28.000 e 50.000 euro, e il 43% per redditi superiori a 50.000 euro. La riforma includerà anche una revisione delle detrazioni fiscali.

Detassazione per Lavoratori nei Ristoranti e Bar

Nel 2024, i lavoratori degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, nonché del settore del turismo, riceveranno uno sgravio del 15% sulle retribuzioni lordi legate al lavoro notturno e alle prestazioni straordinarie durante i giorni festivi. Tale sgravio non concorrerà alla formazione del reddito.

Incremento Fondi per Contratti Pubblici e Sanità

I fondi per il rinnovo dei contratti pubblici nel 2024 verranno incrementati di 3 miliardi di euro, con ulteriori 5 miliardi previsti nel 2025. Inoltre, il Fondo Sanitario Nazionale riceverà un aumento di 3 miliardi di euro per il 2024, 4 miliardi per il 2025, e 4,2 miliardi a partire dal 2026.

Pignoramenti Diretti e Incremento del Fondo per la Carta ‘Dedicata a Te’

I pignoramenti diretti verranno sostituiti con il recupero coattivo e l’uso di strumenti telematici per ottenere le informazioni necessarie. La dotazione del fondo per la carta ‘Dedicata a Te’ per l’acquisto di beni di prima necessità sarà incrementata di 600 milioni di euro per il 2024.

Maggiori Fondi per Mutui Prima Casa e Bonus Sociale Elettrico

Il Fondo di garanzia per la prima casa riceverà ulteriori 282 milioni di euro per il 2024. Inoltre, sono stanziati 200 milioni di euro per il bonus sociale elettrico per il primo trimestre del 2024.

Riduzione del Canone Rai e Sgravi per Mamme Lavoratrici

Il canone Rai sarà ridotto a 70 euro nel 2024. Le mamme lavoratrici con almeno due figli riceveranno uno sgravio del 100% dei contributi, fino a un massimo di 3.000 euro annui, senza limiti di reddito. Questo sgravio sarà valido fino ai 10 anni del figlio più piccolo per le madri con due figli, o fino ai 18 anni del figlio più piccolo per madri con tre figli o più.

Incremento del Bonus Asilo Nido

Il bonus asilo nido sarà aumentato a 2.100 euro per i bambini nati da gennaio 2024, per le famiglie con un ISEE fino a 40.000 euro e almeno un figlio di età inferiore ai dieci anni.

Contrastare l’Evasione Fiscale per Colf

Per contrastare l’evasione fiscale nel lavoro domestico, l’Agenzia delle Entrate e l’INPS promuoveranno la piena interoperabilità delle banche dati per lo scambio e l’analisi dei dati, con l’uso di tecnologie digitali avanzate.

Stretta sul Superbonus

Chi rivende un immobile ristrutturato con il superbonus entro dieci anni dalla fine dei lavori dovrà calcolare la plusvalenza del 26% tenendo conto del maggior valore dovuto alla ristrutturazione, a meno che l’immobile sia la prima casa o sia stato ereditato per successione. Sarà anche introdotta una verifica sulle rendite catastali dopo i lavori.

Esclusione dei Titoli di Stato dall’Isee

I titoli di Stato e i prodotti finanziari con garanzia statale sono esclusi dal calcolo dell’indicatore della situazione economica equivalente (Isee) fino a un valore complessivo di 50.000 euro.

Obbligo di Assicurazione per Imprese contro Eventi Catastrofali

Le imprese con sede legale in Italia e quelle con stabile organizzazione in Italia devono stipulare contratti assicurativi per coprire i danni causati da calamità naturali ed eventi catastrofali sul territorio italiano, come sismi, alluvioni, frane, inondazioni e esondazioni.

Ponte sullo Stretto di Messina

È autorizzata una spesa complessiva di 11.630 milioni di euro per consentire l’approvazione del progetto definitivo del Ponte sullo Stretto di Messina entro il 2024, in attesa dell’individuazione di ulteriori fonti di finanziamento.

Tassa di Soggiorno per il Giubileo

In occasione del Giubileo della Chiesa cattolica nel 2025, i comuni potranno aumentare l’imposta di soggiorno per gli ospiti degli hotel fino a 2 euro per notte.

LE ULTIME NOTIZIE

Attacchi russi in Ucraina: morti a Odessa e feriti a Dnipro
Nuovi attacchi contro il territorio ucraino. Usa varano nuove sanzioni contro Mosca Nella recente escalation di tensioni, attacchi russi con...
Read More
Tragedia a Valencia: incendio distrugge condominio, 4 morti e 20 dispersi
Un devastante incendio ha colpito un condominio nella città costiera spagnola di Valencia, causando almeno quattro vittime. I servizi di...
Read More
Europa League, Milan e Roma vanno avanti
Europa League: Milan avanza nonostante la Sconfitta, Roma vince ai Rigori Il Milan si qualifica per gli ottavi di finale...
Read More
Serie A, la Lazio riscatta il Ko con il Bologna: 2-0 contro il Torino
La Lazio si riprende dalla sconfitta casalinga contro il Bologna di domenica, vincendo per 2-0 in trasferta contro il Torino...
Read More
Pratola Serra, operaio muore schiacciato da macchinario
Tragedia sul Lavoro in Campania: Morto Operaio a Pratola Serra Un operaio di 52 anni ha perso la vita in...
Read More
Morte di Navalny: referto parla di cause naturali, famiglia sottoposta a pressioni
Potrebbero seppellire il corpo in segreto senza che la famiglia possa dargli l'ultimo saluto Il referto medico sulla morte di...
Read More
Leclerc e la Ferrari al Top nei Test in Bahrain nella seconda giornata
Il pilota monegasco Charles Leclerc si è confermato il più veloce nella mattinata della seconda giornata di test a Bahrain,...
Read More
Medvedev: “Russia prenderà Kiev presto”
Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, ha dichiarato apertamente che l'esercito russo potrebbe raggiungere Kiev, considerandola una...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza