Connect with us

Primo Piano

Aggiornamento Norvegia, attacco con arco e frecce: matrice terroristica




Aggiornamento 14 ottobre –  Un atto di terrorismo”. Così il servizio di Intelligence norvegese (Pst) ha descritto l’attacco condotto ieri sera a Kongsberg da un uomo di 37 anni che, armato di arco e frecce, ha ucciso cinque persone. ”Gli eventi di Kongsberg appaiono al momento come un atto di terrorismo, ma l’inchiesta, condotta dal distretto di polizia del sud-est, chiarirà più nel dettaglio da cosa sono stati motivati . Il livello di minaccia in Norvegia è ancora considerato moderato”, si legge in una nota.

”Il livello della minaccia in Norvegia è considerato moderato”, fanno sapere poi. ”Il Pst ritiene ancora possibile che estremisti islamici ed estremisti di destra cercheranno di compiere attacchi terroristici in Norvegia”, prosegue il testo. ”Gli attacchi a persone colpite a caso nei luoghi pubblici sono un modus operandi ricorrente tra gli estremisti islamici che praticano il terrore in Occidente”, afferma la nota.

Il 37enne verrà sottoposto a una perizia psichiatrica, ha dichiarato la procuratrice norvegese, Ann Iren Svane Mathiassen, all’emittente televisiva pubblica Nkr. La salute dell’uomo verrò valutata da esperti psichiatrici forensi, ha affermato, spiegando che ”non si tratta di una prassi insolita in casi così gravi”. Mathiassen ha anche spiegato che l’aggressore ”diverse volte è entrato in contatto con il servizio sanitario”.

L’uomo ha diversi precedenti, in particolare arresti per piccole quantità di droga e nel 2020 era stato sottoposto a un ordine di restrizione di sei mesi per aver minacciato di un uccidere un familiare.

Il capo della polizia, Ole Bredruo Saeverud, ha confermato che il sospetto aveva attirato l’attenzione della polizia per la sua conversione all’Islam, evidenziando il rischio di una possibile radicalizzazione. Secondo quanto riferito, questo tipo di segnalazione non sarebbe stata fatta nell’anno in corso.

Durante l’interrogatorio della scorsa notte l’uomo ha ammesso di aver ucciso le cinque vittime, quattro donne ed un uomo tra i 50 ed i 70 anni, mentre altre persone sono rimaste ferite nell’attacco in cui sarebbero state usate altre armi sulle quali però la polizia non ha ancora fornito ulteriori informazioni.

ore 22,30 – Sono 5 i morti dell’attacco con arco e frecce avvenuto in Norvegia oggi. Tra i feriti ci sarebbe anche un poliziotto ferito alla schiena. Il primo allarme su quanto stesse accadendo è arrivato alle forze dell’ordine intorno alle 18,10 di questa sera e mezzora dopo circa l’uomo è stato bloccato dalla polizia. Ancora non trapelano notizie a riguardo dell’aggressore.

ore 22 – La polizia non esclude che dietro l’attacco con arco e freccia avvenuto oggi nella città di Kongsberg ci possa essere  un ”background terroristico”. L’uomo ha colpito in una zona residenziale davanti ad alcuni negozi, partendo da un supermercato, la Coop Extra nella zona ovest della città norvegese. L’uomo armato di arco si sarebbe spostato in altre zone di della città.

La notizia della prima ora – Diverse persone sono state uccise e altre sono rimaste ferite in un attacco condotto con arco e frecce nella città di Kongsberg in Norvegia, a 80 chilometri da Oslo. Arrestato l’uomo, che avrebbe agito da solo; la polizia non ha fornito alcun particolare sulle generalità del sospettato. Non ancora chiari i motivi di tale gesto folle.

Lo ha reso noto il capo della polizia locale, Oeyvind Aas, spiegando che un uomo è stato fermato e che ”ha agito da solo”. ”Diverse persone sono rimaste ferite e molte sono morte”, ha detto Aas senza quantificare il numero delle vittime.

(con fonte AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Svezia, muore accoltellata durante evento politico: un arresto


Una donna di circa 60 anni è stata accoltellata a Visby in Svezia durante lo svolgimento di un evento politico...
Read More
Svezia, muore accoltellata durante evento politico: un arresto

Johnson non molla nonostante ministri in pressing per dimissioni


Diversi ministri britannici a Downing Street per vedere il premier Boris Johnson, mentre salgono le pressioni perché si dimetta. Secondo...
Read More
Johnson non molla nonostante ministri in pressing per dimissioni

Concerto Maneskin a Roma, “nessuna ipotesi di rinvio”


“Non è all'esame alcuna ipotesi di rinvio del concerto dei Maneskin al Colosseo. Si adotteranno tutte le precauzioni e gli...
Read More
Concerto Maneskin a Roma, “nessuna ipotesi di rinvio”

Omicidio ambasciatore Attanasio, missione Ros in Congo per interrogare 5 arrestati


Su delega della Procura di Roma e in collaborazione con la Farnesina è iniziata oggi una missione dei carabinieri del...
Read More
Omicidio ambasciatore Attanasio, missione Ros in Congo per interrogare 5 arrestati

Trasporto transfrontaliero, a Trieste conferenza finale del progetto Fortis


Domani si terrà la Conferenza di chiusura del Progetto Fortis 2022 a Trieste, dove saranno presentati i risultati nel campo...
Read More

Il Gran Lago Salato raggiunge un nuovo minimo storico


Il Gran Lago Salato dello Utah, che dà il nome a Salt Lake City, ha toccato un nuovo minimo storico,...
Read More

Gas russo, che succederà se Mosca chiude i rubinetti?


Per la prima volta è stato detto in maniera esplicita. L'Europa si deve preparare all'eventualità che la Russia tagli "completamente"...
Read More
Gas russo, che succederà se Mosca chiude i rubinetti?

A2A riceve il Premio ‘Amico del Consumatore 2022’


A2A ha ricevuto oggi il Premio speciale 'Amico del Consumatore 2022' che Codacons ha assegnato alle realtà che si sono...
Read More

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends