LiberoReporter

Aggiornamento Norvegia, attacco con arco e frecce: matrice terroristica




Aggiornamento 14 ottobre –  Un atto di terrorismo”. Così il servizio di Intelligence norvegese (Pst) ha descritto l’attacco condotto ieri sera a Kongsberg da un uomo di 37 anni che, armato di arco e frecce, ha ucciso cinque persone. ”Gli eventi di Kongsberg appaiono al momento come un atto di terrorismo, ma l’inchiesta, condotta dal distretto di polizia del sud-est, chiarirà più nel dettaglio da cosa sono stati motivati . Il livello di minaccia in Norvegia è ancora considerato moderato”, si legge in una nota.

”Il livello della minaccia in Norvegia è considerato moderato”, fanno sapere poi. ”Il Pst ritiene ancora possibile che estremisti islamici ed estremisti di destra cercheranno di compiere attacchi terroristici in Norvegia”, prosegue il testo. ”Gli attacchi a persone colpite a caso nei luoghi pubblici sono un modus operandi ricorrente tra gli estremisti islamici che praticano il terrore in Occidente”, afferma la nota.

Il 37enne verrà sottoposto a una perizia psichiatrica, ha dichiarato la procuratrice norvegese, Ann Iren Svane Mathiassen, all’emittente televisiva pubblica Nkr. La salute dell’uomo verrò valutata da esperti psichiatrici forensi, ha affermato, spiegando che ”non si tratta di una prassi insolita in casi così gravi”. Mathiassen ha anche spiegato che l’aggressore ”diverse volte è entrato in contatto con il servizio sanitario”.

L’uomo ha diversi precedenti, in particolare arresti per piccole quantità di droga e nel 2020 era stato sottoposto a un ordine di restrizione di sei mesi per aver minacciato di un uccidere un familiare.

Il capo della polizia, Ole Bredruo Saeverud, ha confermato che il sospetto aveva attirato l’attenzione della polizia per la sua conversione all’Islam, evidenziando il rischio di una possibile radicalizzazione. Secondo quanto riferito, questo tipo di segnalazione non sarebbe stata fatta nell’anno in corso.

Durante l’interrogatorio della scorsa notte l’uomo ha ammesso di aver ucciso le cinque vittime, quattro donne ed un uomo tra i 50 ed i 70 anni, mentre altre persone sono rimaste ferite nell’attacco in cui sarebbero state usate altre armi sulle quali però la polizia non ha ancora fornito ulteriori informazioni.

ore 22,30 – Sono 5 i morti dell’attacco con arco e frecce avvenuto in Norvegia oggi. Tra i feriti ci sarebbe anche un poliziotto ferito alla schiena. Il primo allarme su quanto stesse accadendo è arrivato alle forze dell’ordine intorno alle 18,10 di questa sera e mezzora dopo circa l’uomo è stato bloccato dalla polizia. Ancora non trapelano notizie a riguardo dell’aggressore.

ore 22 – La polizia non esclude che dietro l’attacco con arco e freccia avvenuto oggi nella città di Kongsberg ci possa essere  un ”background terroristico”. L’uomo ha colpito in una zona residenziale davanti ad alcuni negozi, partendo da un supermercato, la Coop Extra nella zona ovest della città norvegese. L’uomo armato di arco si sarebbe spostato in altre zone di della città.

La notizia della prima ora – Diverse persone sono state uccise e altre sono rimaste ferite in un attacco condotto con arco e frecce nella città di Kongsberg in Norvegia, a 80 chilometri da Oslo. Arrestato l’uomo, che avrebbe agito da solo; la polizia non ha fornito alcun particolare sulle generalità del sospettato. Non ancora chiari i motivi di tale gesto folle.

Lo ha reso noto il capo della polizia locale, Oeyvind Aas, spiegando che un uomo è stato fermato e che ”ha agito da solo”. ”Diverse persone sono rimaste ferite e molte sono morte”, ha detto Aas senza quantificare il numero delle vittime.

(con fonte AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Trieste rimane al centrodestra: Dipiazza rieletto sindaco con il 51,4% dei voti


Roberto Dipiazza, appoggiato da Lista Civica Dipiazza per Trieste, Lega Salvini Fvg, Noi con l'italia Dipiazza sindaco, Cambiamo Trieste, Forza...
Read More
Trieste rimane al centrodestra: Dipiazza rieletto sindaco con il 51,4% dei voti

Snam per Venezia, modello di sostenibilità


Le città possono essere protagoniste della transizione ecologica, come laboratori permanenti di nuove idee per il commercio, la cultura, la...
Read More

Covid, anestesisti: “Ci preoccupano parecchio in non vaccinati”


Oggi in Italia, "grazie alla campagna vaccinale" contro il covi-19, c'è una pressione inferiore e sotto controllo sulle terapie intensive....
Read More
Covid, anestesisti: “Ci preoccupano parecchio in non vaccinati”

Milano, per due anni nasconde cadavere madre in armadio per incassare pensione


Ha nascosto il corpo della madre nell'armadio per quasi due anni per avere la sua pensione da circa 1.700 euro....
Read More
Milano, per due anni nasconde cadavere madre in armadio per incassare pensione

Sindaco Roma: si profila vittoria netta centrosinistra con Gualtieri


Ballottaggio per il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri verso la vittoria. Il candidato del centrosinistra è in testa con il...
Read More
Sindaco Roma: si profila vittoria netta centrosinistra con Gualtieri

Green pass obbligatorio lavoro, nessuna criticità per uffici Pubblica amministrazione


Nessuna criticità per nel primo lunedì di lavoro con obbligo di Green pass per i dipendenti della Pubblica Amministrazione, tornati...
Read More
Green pass obbligatorio lavoro, nessuna criticità per uffici Pubblica amministrazione

E’ morto il jazzista Franco Cerri, aveva 94 anni


È morto all’età di 94 anni il maestro Franco Cerri, uno dei jazzisti più significativi nel panorama italiano, che ha...
Read More
E’ morto il jazzista Franco Cerri, aveva 94 anni

Rinnovo accordo collaborazione tra Marina Militare e Lega Navale Italiana


Presso la sede dello Stato Maggiore della Marina è stato firmato il rinnovo dell’accordo di collaborazione tra la Marina Militare...
Read More
Rinnovo accordo collaborazione tra Marina Militare e Lega Navale Italiana
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends