LiberoReporter

Covid-19: scontro tra Ue e AstraZeneca per fornitura vaccino




Tensione tra Ue e AstraZeneca per la fornitura di vaccino contro il coronavirus. Nelle prossime ore, salvo sorprese ulteriori, ci sarà un incontro tra i vertici dell’Unione e l’azienda, nel mirino per le modalità di fornitura del vaccino anti-covid. AstraZeneca smentisce le indiscrezioni su un rinvio o addirittura una cancellazione: “Ci incontreremo con la Ue in giornata”, ha affermato un portavoce dell’azienda in una nota scritta citata dal britannico Telegraph.

Anche fonti Ue hanno confermato che AstraZeneca parteciperà al comitato direttivo sui vaccini con la Commissione Europea e gli Stati membri questa sera alle 18.30. “L’ultima notizia che abbiamo è che parteciperanno”, spiegano. Un’alta funzionaria Ue aggiunge che “li abbiamo invitati” e sulle prime “ci hanno detto che non avevano cose nuove da dirci”. Poi c’è stato “un po’ di ping pong” e alla fine la vicepresidente per l’Europa e il Canada Iskra Reic “ha detto che verrà” alla riunione in videoconferenza e che “verrà da sola, non so perché”.

In un primo momento, sembrava che AstraZeneca si fosse rifiutata di partecipare all’incontro. La cancellazione del meeting avrebbe fatto seguito alle polemiche sulle presunte inadempienze della casa farmaceutica nei confronti della Ue e all’intervista rilasciata dal ceo di Astrazeneca Pascal Soriot: il numero uno dell’azienda ha insistito sul fatto che non vi è alcun obbligo contrattuale nei confronti della Unione europea.

Nel frattempo l‘Unione europea si dice pronta a rendere pubblico il contratto. Alla Commissione europea “stiamo organizzando una sessione in cui si possano porre domande sulle questioni specifiche legate al contratto con AstraZeneca” per la fornitura di vaccini anti-Covid “sulle quali possiamo dare informazioni e su che cosa ci aspettiamo, come prossimi passi, per assicurarci che le dosi siano consegnate”, afferma la vice portavoce capo della Commissione Dana Spinant, durante il briefing con la stampa a Bruxelles. “A tutte queste domande verranno date risposte questo pomeriggio, in una sequenza di eventi che stiamo organizzando”, conclude la portavoce.

Finora la Commissione ha sempre evitato di rispondere alle domande sui contenuti dei contratti siglati con le case farmaceutiche, sui quali ha mantenuto il più stretto riserbo, motivandolo con la necessità di rispettare le clausole di riservatezza.

Solo il contratto siglato con Curevac (anche Pfizer-Biontech ha dato l’ok recentemente) è stato reso disponibile, in una versione omissata, agli eurodeputati interessati, ma esclusivamente in una reading room a Bruxelles, senza possibilità di prendere appunti né scattare foto.

Soriot, dopo giorni di silenzio assoluto della compagnia che non ha risposto alle domande inviate per e-mail, ha detto ad un piccolo gruppo di giornali, tra cui Repubblica, che il contratto non prevede alcun obbligo della compagnia nei confronti dell’Ue, ma solo l’impegno a fare del proprio meglio per rifornire l’Unione di vaccini.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

EY, come è cambiata la sostenibilità delle aziende italiane dopo il Covid-19


(Adnkronos)La pandemia da Covid-19 è un grande acceleratore della transizione sostenibile e l’insediamento del nuovo Governo, con un dicastero specifico...
Read More

Covid, Aspirina può migliorare la terapia: lo studio


Ricercatori italiani hanno scoperto il meccanismo responsabile delle complicanze trombotiche nei malati di Covid-19, gettando le fondamenta scientifiche per "l'uso...
Read More
Covid, Aspirina può migliorare la terapia: lo studio

Variante inglese in Italia, Iss: “37% più trasmissibile”


L'Iss stima la trasmissibilità della variante Covid inglese nel nostro Paese. "In Italia si è stimato che la cosiddetta variante...
Read More
Variante inglese in Italia, Iss: “37% più trasmissibile”

Sileri: “Vaccino protegge da prima dose, riaperture praticabili”


"Sapere che il vaccino" anti coronavirus "ti protegge dalla malattia grave già con la prima dose è importante. Questo rende...
Read More
Sileri: “Vaccino protegge da prima dose, riaperture praticabili”

Sprechi energetici in cucina, 77% attento a consumi elettrodomestici


(Adnkronos)Il 77% degli italiani fa attenzione ai consumi prima di comprare elettrodomestici ma solo il 6% usa fonti rinnovabili; promossi...
Read More

Ex ministro Spadafora: M5S, “Lascio? Non so dove abbiano preso notizia”


L'ex ministro dello Sport M5S, Vincenzo Spadafora, non lascia il Movimento. A precisarlo è lui stesso in un post su...
Read More
Ex ministro Spadafora: M5S, “Lascio? Non so dove abbiano preso notizia”

Parità di genere, Coop lancia ‘Close the Gap. Riduciamo le differenze’


(Adnkronos)Secondo il Global Gender Gap Index, sui temi dell’equità di genere il nostro Paese figura al 76esimo posto tra i...
Read More

Covid: nuova variante scoperta a New York, allarme dei ricercatori


Una nuova forma di coronavirus si sta rapidamente diffondendo a New York. Lo hanno annunciato i ricercatori del Columbia University...
Read More
Covid: nuova variante scoperta a New York, allarme dei ricercatori
loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends