LiberoReporter

Israele: auto contro due pedoni israeliani feriti gravemente, terrorista ucciso

Due ragazzi israeliani che si trovavano a una fermata dell’autobus all’ingresso della comunità ebraica di Elazar a sud di Gerusalemme, sono stati oggetto di un attacco da parte di un musulmano, che ha intenzionalmente lanciato a folle corsa la sua vettura, salendo sul marciapiede, investendo i due. Un ufficiale delle forze di polizia di Hevron, che stava transitando nella zona, ha visto tutta la scena e si è precipitato nei pressi della fermata del bus proprio mentre l’uomo investiva i due pedoni: uscito dalle vettura ha utilizzato la sua pistola d’ordinanza per neutralizzare l’attaccante, che è morto sul colpo, dopo essersi cappottato con la vettura. I ragazzi feriti, di 14 e 19 anni, sono stati ricoverati d’urgenza all’ospedale Hadassah Ein Kerem di Gerusalemme, dopo l’intervento dei soccorsi della Magen David Adom, la croce rossa israeliana con il simbolo rosso della Stella di David.

(con fonte btnews.online)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends