LiberoReporter

Choc India: famiglia non onora restituzione debito, torturano e uccidono figlia di 2 anni

Ancora una notizia choc proveniente dall’India: una bambina di 2 anni e mezzo, è stata torturata, strangolata e le sono stati strappati gli occhi dopo l’assassinio, perché la sua famiglia non è riuscita a risarcire il debito che avevano contratto. Quanto successo nel distretto di Aligarh, nello stato dell’Uttar Pradesh, in India, è abominevole e purtroppo non è un caso isolato, visto che nel paese indiano i bambini sono vittime costantemente degli abusi da parte degli adulti.

La ferocia di questo episodio non ha comunque precedenti e la sequenza dei fatti è da brivido: la rapiscono alla fine del mese di maggio, dopo una lite familiare dovuta a un prestito non del tutto restituito; la torturano per tre giorni e poi successivamente la strangolano e non contenti, prima di abbandonare il corpo esanime tra i rifiuti, le cavano via anche gli occhi. Oggi sono stati fermati dalla polizia due uomini, vicini di casa della piccola vittima.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends