LiberoReporter

Choc India: famiglia non onora restituzione debito, torturano e uccidono figlia di 2 anni

Ancora una notizia choc proveniente dall’India: una bambina di 2 anni e mezzo, è stata torturata, strangolata e le sono stati strappati gli occhi dopo l’assassinio, perché la sua famiglia non è riuscita a risarcire il debito che avevano contratto. Quanto successo nel distretto di Aligarh, nello stato dell’Uttar Pradesh, in India, è abominevole e purtroppo non è un caso isolato, visto che nel paese indiano i bambini sono vittime costantemente degli abusi da parte degli adulti.

La ferocia di questo episodio non ha comunque precedenti e la sequenza dei fatti è da brivido: la rapiscono alla fine del mese di maggio, dopo una lite familiare dovuta a un prestito non del tutto restituito; la torturano per tre giorni e poi successivamente la strangolano e non contenti, prima di abbandonare il corpo esanime tra i rifiuti, le cavano via anche gli occhi. Oggi sono stati fermati dalla polizia due uomini, vicini di casa della piccola vittima.

 

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends