Connect with us

Published

on

La Premessa di Elisabeth Borne

Parigi si prepara a ospitare la manifestazione “contro l’antisemitismo e per la Repubblica,” organizzata dai presidenti delle due camere dopo l’ondata di attacchi contro ebrei in tutta la Francia. La premier Elisabeth Borne ha annunciato sul social X che sarà presente perché “questa lotta è vitale per la coesione nazionale.” Tuttavia, nel suo post ha anche stigmatizzato chi si mette “in posa,” in aperto riferimento alla partecipazione dell’estrema destra e all’assenza della sinistra radicale.

Critiche e Commenti

“L’assenza de La France Insoumise parla da sola,” mentre “la presenza del Rassemblement National non inganna nessuno,” ha scritto Borne. La marcia è stata convocata dai presidenti delle due Camere, Yael Braun-Pivet e Gerard Larcher, dopo che in Francia sono stati perpetrati oltre 1200 atti di antisemitismo dopo l’attacco di Hamas a Israele il 7 ottobre. La manifestazione, alla quale non è previsto nessun oratore, deve essere “un grido delle coscienze per gridare al mondo che la Francia non lascerà mai prosperare l’antisemitismo.”

La Polemica sulla Presenza dell’Estrema Destra

L’annunciata presenza di due leader dell’estrema destra, Marine Le Pen del Rassemblement National, e Eric Zemmour di La Reconquete, ha però creato molte polemiche. Tanto più che in passato esponenti del vecchio Front National, fra cui il padre di Marine, Jean Marie, sono stati accusati di antisemitismo.

Risposta di La France Insoumise

Il leader de la France Insoumise, Jean Luc Melenchon ha citato la presenza dell’estrema destra fra i motivi per non partecipare. Ma è stato poi sommerso da critiche quando ha qualificato la marcia come un “rendez-vous” per “gli amici del sostegno incondizionato al massacro” a Gaza. Alla fine, France Insoumise parteciperà stamattina ad un raduno di forze giovanili della sinistra davanti al “Velo d’hiv”, da cui furono deportati oltre 13mila ebrei nei campi di sterminio nazisti.

Assenza di Macron e le Altre Marcie

Il presidente francese Emmanuel Macron, che oggi ha pubblicato una lettera contro l’antisemitismo, non sarà alla marcia, ma sarà presente “col cuore e i pensieri.” Altre 73 marce contro l’antisemitismo sono previste in tutto il paese, da Marsiglia a Tolosa, da Strasburgo e Colmar.

La Lettera di Macron contro l’Antisemitismo

L’antisemitismo è sempre “odioso,” una “Francia dove i nostri concittadini ebrei hanno paura non è la Francia,” ha scritto oggi il presidente francese nella lettera rivolta ai suoi concittadini in occasione della marcia.

Appello alla Giustizia

Durante “l’attacco terroristico” perpetrato da Hamas il 7 ottobre, “40 dei nostri compatrioti sono stati vittime della barbarie, otto sono ritenuti dispersi o trattenuti come ostaggi. Siamo tutti martoriati. Tutti a fianco delle famiglie. Tutti mobilitati per ottenere la liberazione di tutti gli ostaggi. A questo dolore della Nazione, si è aggiunta l’insopportabile ripresa di un antisemitismo senza freni. Che sia religioso, sociale, identitario o razziale, l’antisemitismo è sempre come lo presentava Emile Zola: odioso,” si legge nella lettera pubblicata su Le Parisien, in cui Macron cita lo scrittore che difese il capitano Dreyfus, nel più famoso caso di antisemitismo in Francia.

Impegno contro l’Antisemitismo

In un mese sono stati commessi sul nostro territorio più di un migliaio di atti di antisemitismo. Tre volte più di atti d’odio contro i nostri compatrioti ebrei in poche settimane rispetto a tutto l’anno scorso,” sottolinea Macron, parlando della “legittima angoscia” degli ebrei francesi. “Una Francia in cui i nostri compatrioti ebrei hanno paura non è la Francia,” continua il presidente. “In un mese, abbiamo eseguito centinaia di arresti e aperto decine di procedure giudiziarie. Per riportare l’antisemitismo al solo luogo dove deve stare: davanti ai tribunali e dietro le sbarre. Nessuna tolleranza per l’intollerabile,” scrive Macron.

LE ULTIME NOTIZIE

Sperimentazione bodycam capitreno Trenitalia in Emilia Romagna: Sicurezza su rotaia
Trenitalia avvia la sperimentazione delle bodycam per i capitreno in Emilia Romagna. Una trentina di loro parteciperanno volontariamente a questa...
Read More
Lunghe attese uffici pubblici: gli over 64 i più penalizzati, secondo la Cgia
Il ritorno ai servizi pubblici post-Covid ha portato a tempi di attesa prolungati negli uffici pubblici italiani, soprattutto per gli...
Read More
Cedolare Secca al 26% per affitti brevi multipli dal 1° Gennaio 2024 in Italia
Dal 1° gennaio 2024, l'aliquota della cedolare secca per contratti di locazione breve in Italia resta al 21% per il...
Read More
Continua Omaggio a Navalny: tanti russi depongono fiori sulla sua tomba
La Polizia Consente il Tributo Vicino alla Sepoltura di Navalny, Arresti in 20 Città durante le Proteste Dopo il funerale...
Read More
Sabotaggio ferroviario a Pompei: un frigorifero abbandonato sulla rotaia
Presidente di Eav: "Atti di Sabotaggio e Terrorismo, Sicurezza Rafforzata" Nella serata di ieri, a Pompei, nei pressi di un...
Read More
Nizza Monferrato: 50enne ucciso, figlia di 19 anni fermata per omicidio
accoltellamento in famiglia, l'aggressione nel contesto di un litigio acceso Nizza Monferrato, provincia di Asti - In un drammatico episodio...
Read More
Sequestro materiali eredità Agnelli: Tribunale riesame accoglie in parte ricorso
Restituiti in Parte i Materiali Sequestrati, Riconosciuto 'Vizio di Motivazione' Il tribunale del riesame di Torino ha emesso una decisione...
Read More
Maltempo in Italia: Prevista neve record, critiche condizioni meteo in arrivo
Le previsioni meteo indicano una forte nevicata, con accumuli eccezionali fino a 150 cm in alcune zone Il maltempo continua...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza