LiberoReporter

Clan Casamonica = Mafia: è la sentenza del maxiprocesso a Roma




Il clan Casamonica è mafia. Lo hanno stabilito i giudici della Decima sezione penale del tribunale di Roma che hanno emesso nell’aula bunker di Rebibbia, dopo sette ore di camera di consiglio, la sentenza di condanna a carico di 44 imputati con accuse che vanno a vario titolo dall’associazione mafiosa dedita al traffico e allo spaccio di droga, all’estorsione, l’usura e detenzione illegale di armi.

In particolare, condanna a 30 anni per Domenico Casamonica, ai vertici del clan. Fra i capi, Giuseppe Casamonica è stato condannato a 20 anni e 6 mesi. Condannato inoltre a 12 anni e 9 mesi Luciano Casamonica, a 25 anni e 9 mesi Salvatore Casamonica, a 23 anni e 8 mesi Pasquale Casamonica e a 19 anni Massimiliano Casamonica.

Per tutti i pm Giovanni Musarò e Stefano Luciani, lo scorso 24 maggio, avevano chiesto una condanna a 30 anni di carcere. Presente in aula alla lettura della sentenza, dopo 7 ore di camera di consiglio, anche il procuratore aggiunto della Dda di Roma, Ilaria Calò.

Al processo si è arrivati dopo gli arresti compiuti dai Carabinieri del Comando provinciale di Roma nell’ambito dell’indagine ‘Gramigna’, coordinata dal procuratore di Roma Michele Prestipino e dai sostituti procuratori Musarò e Luciani.

Musarò in aula nella sua requisitoria dello scorso maggio aveva citato anche le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia Massimiliano Fazzari e Debora Cerreoni che hanno descritto la struttura e le modalità con cui agiva il clan. Nell’ambito della stessa inchiesta, a fine 2019 quattordici esponenti erano stati condannati in abbreviato e altri tre hanno scelto il patteggiamento.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Zona gialla e arancione, sei regioni cambiano colore da domani: le regole


Zona gialla e zona arancione, da domani - lunedì 24 gennaio - saranno ben sei le regioni che cambieranno colore...
Read More
Zona gialla e arancione, sei regioni cambiano colore da domani: le regole

Mattarella esce di casa a Palermo, accolto da applauso dei cittadini VIDEO


Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, all'uscita della sua abitazione a Palermo, è stato salutato da un lungo applauso di...
Read More
Mattarella esce di casa a Palermo, accolto da applauso dei cittadini VIDEO

Variante Omicron, sintomi: l’identikit del paziente


Variante Omicron del Covid, quali i sintomi della malattia? "Ha una patologia media che non arriva alla gravità, con una...
Read More
Variante Omicron, sintomi: l’identikit del paziente

Pensione anticipata per invalidità, i requisiti per quella di vecchiaia


Pensione anticipata per invalidità, quali sono i requisiti per quella di vecchiaia? A spiegare tutto quello che c'è da sapere,...
Read More
Pensione anticipata per invalidità, i requisiti per quella di vecchiaia

Iss: booster previene al 66,7% da infezione


L'efficacia della vaccinazione anti Covid nel prevenire l'infezione da Sars- Cov-2 si riduce nel tempo in tutte le fasce di...
Read More
Iss: booster previene al 66,7% da infezione

Quirinale, ecco come voteranno i grandi elettori positivi


Voto per il Quirinale, dopo il via libera da parte del Consiglio dei ministri al decreto con "disposizioni urgenti per...
Read More
Quirinale, ecco come voteranno i grandi elettori positivi

Covid Italia, 171.263 contagi e 333 morti: i dati per regione 22 gennaio


Sono 171.263 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, 22 gennaio 2022, secondo i dati e i numeri Covid...
Read More
Covid Italia, 171.263 contagi e 333 morti: i dati per regione 22 gennaio

Taranto, spari in centro: feriti due poliziotti


Spara a due poliziotti, che restano feriti. Un uomo di 42 anni, con precedenti, è stato bloccato a Taranto dagli...
Read More
Taranto, spari in centro: feriti due poliziotti
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends