Connect with us

Published

on

Con il ritiro di Klaus Iohannis, Rutte è pronto a succedere a Stoltenberg come segretario generale dell’Alleanza Atlantica

Con il ritiro ufficiale del presidente rumeno Klaus Iohannis dalla corsa per il ruolo di segretario generale della Nato, il premier olandese uscente Mark Rutte è pronto a succedere a Jens Stoltenberg il prossimo ottobre. Rutte, sostenuto dai 32 Paesi membri dell’Alleanza Atlantica, si troverà a guidare la Nato in un momento critico, con cinque sfide principali da affrontare, come sottolineato da Politico.

Le Elezioni Americane e il Ritorno di Trump

Appena quattro settimane dopo l’insediamento di Rutte, l’America andrà al voto. La possibilità di un ritorno di Donald Trump alla Casa Bianca, che ha mostrato scetticismo verso la Nato durante il suo primo mandato, rappresenta una sfida significativa. Trump ha minacciato di tagliare gli aiuti Usa all’Ucraina, un passo che potrebbe compromettere la credibilità dell’impegno Nato a sostegno di Kiev e far deragliare i piani di adesione dell’Ucraina all’Alleanza.

L’Inverno e l’Ucraina

L’Ucraina probabilmente si rivolgerà a Rutte per chiedere aiuti in vista dell’inverno, periodo in cui la Russia potrebbe intensificare gli attacchi alle infrastrutture energetiche ucraine. Stoltenberg ha sottolineato l’importanza di mobilitare più difese aeree per proteggere la rete energetica ucraina, ma gli europei sono riluttanti a cedere i loro sistemi di difesa, temendo possibili minacce per loro.

Spese Militari degli Alleati

Nonostante un numero record di Paesi Nato abbia raggiunto l’obiettivo del 2% del Pil destinato alle spese militari, un terzo degli alleati, inclusa l’Italia, non ha ancora rispettato l’impegno. La bassa spesa militare dell’Olanda è stata una critica frequente da parte dei Paesi confinanti con la Russia, che ora potrebbero chiedere maggiore rappresentazione negli incarichi di secondo livello della Nato.

Rappresentazione dell’Europa Orientale

I Paesi dell’Europa orientale, insoddisfatti per il fatto che il ruolo di segretario generale vada sempre a leader dell’Europa occidentale o settentrionale, probabilmente chiederanno maggiore rappresentazione nei ruoli di secondo livello, come quello di vice segretario generale. Rutte dovrà affrontare pressioni affinché scelga un vice proveniente dal “fianco est” dell’Alleanza.

Crescente Scetticismo in Europa

In Europa, partiti di estrema destra, spesso su posizioni filorusse e scettiche nei confronti della Nato, stanno guadagnando terreno. In Francia, Marine Le Pen potrebbe vincere le prossime elezioni legislative. Rutte, conoscendo bene questa dinamica, dovrà lavorare per mantenere la Nato unita e impegnata a difendere Kiev, nonostante le crescenti pressioni interne.

LE ULTIME NOTIZIE

Proiettile che ha ferito Trump a 6 millimetri dal cranio: “Miracolo che sia vivo”
L'ex presidente degli Stati Uniti si sta riprendendo dopo l'attentato di sabato scorso a Butler, Pennsylvania Il proiettile che ha...
Read More
Microsoft: “Aggiornamento CrowdStrike, colpiti 8,5 milioni dispositivi Windows”
La società di Redmond fornisce aggiornamenti e supporto dopo il tilt informatico globale "Attualmente stimiamo che l’aggiornamento di CrowdStrike abbia...
Read More
Raid aerei israeliani in Yemen: colpiti gli Houthi dopo attacco drone a Tel Aviv
Escalation di tensioni dopo il lancio di un drone verso Israele. Netanyahu agli Houthi: "Non sottovalutateci". Colpita la città portuale...
Read More
GP d’Ungheria 2024: Lando Norris in Pole Position, McLaren Dominante
Prima fila tutta McLaren con Norris e Piastri. Verstappen in terza posizione, Sainz quarto La pole position del GP d'Ungheria...
Read More
Tragedia a Codevilla (PV): 55enne muore cadendo da tetto di un capannone
L'incidente mortale è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale 1 Bressana-Salice. Intervenuti carabinieri, tecnici dell'Ats e il 118 Un uomo...
Read More
Tradotta in carcere la 49enne italiana che abbandonò e fece morire la madre
La donna aveva lasciato la madre invalida e non autosufficiente da sola per andare in vacanza, causando la sua morte. Trovati appunti...
Read More
“Disastro” globale Microsoft-CrowdStrike: ritorno normalità non sarà a breve
Ripresa lenta dopo il down globale dei sistemi informatici: il caos colpisce banche, ospedali e compagnie aeree. La soluzione al...
Read More
Blinken: “Iran vicino a produrre materiale fissile per Armi Nucleari”
Il Segretario di Stato americano avverte della capacità dell'Iran di ottenere materiale fissile in poche settimane L'Iran è probabilmente in...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza