Connect with us

News

Poste sta per chiudere i Libretti postali: che fare per non perdere i soldi




Addio al vecchio libretto postale. Il 21 giugno 2022 Poste Italiane chiuderà migliaia di libretti non utilizzati negli ultimi dieci anni. Sono i cosiddetti ‘libretti dormienti’, rimasti nel dimenticatoio del titolare. Che fine farà il 22 giugno il denaro rimasto in questi popolari strumenti di risparmio? Finiranno nelle mani della Consap, la società gestita direttamente dallo Stato. A meno che il legittimo proprietario (il titolare o i suoi eredi) faccia in modo di non perdere quei soldi. Dovrà muoversi in tempo, però.

Per libretti dormienti, ricorda laleggepertutti.it, si intende quei prodotti di risparmio sui quali per dieci anni non è stato fatta alcuna operazione. Sono rimasti intonsi, insomma. Lo stesso succede con conti correnti bancari, polizze che non producono alcunché, assegni rimasti in un cassetto e mai utilizzati. Un affare di qualche miliardo di euro per lo Stato nel momento in cui entra in possesso del denaro contenuto in questa sorta di scatole impolverate, appartenenti forse a qualche defunto che non aveva informato gli eredi della loro esistenza.

I libretti postali sono emessi dalla Cassa depositi e prestiti, così come i buoni fruttiferi postali, e vengono ritenuti liberi da rischi perché hanno la garanzia dello Stato. Una specie di salvadanaio che non produce granché ma che risulta conveniente in termini di costi.

Cosa fare per non perdere soldi? L’unico modo per evitare di mettere nelle mani dello Stato il denaro contenuto nei rapporti dormienti è quello di ‘svegliare’ i libretti postali. Per farlo, la prima cosa è ricordarsi che ci sono (magari è stata cambiata la residenza e il libretto è caduto nel dimenticatoio) oppure scoprire la loro esistenza. È il caso degli eredi di chi tempo fa aveva aperto un libretto postale senza dire niente ai figli, magari già sposati e residenti altrove. In questa ipotesi, come raccomandato da Poste Italiane nell’informativa inviata ai clienti, è opportuno controllare i propri documenti e quelli dei parenti anziani per non perdere gli importi dovuti.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Video dell’incidente in F1 di Zhou Guanyu a Silverstone ripreso dalle tribune
Il terribile incidente occorso a Zhou Guanyu al via del Gp di Gran Bretagna a Silverstone ripreso dalle tribune dell'autodromo....
Read More
Valanga Marmolada: video del crollo, testimonianze e opinioni esperti
Valanga sulla Marmolada oggi. Il video del Soccorso alpino documenta il distacco di un seracco di ghiaccio. La valanga ha...
Read More
Siccità, ogni italiano consuma 245 litri di acqua al giorno
Ogni italiano consuma 245 litri d'acqua al giorno: 30 litri per lavarsi i denti, 50 per una doccia. Tutto questo,...
Read More
Gp Silverstone: la Ferrari trionfa con Sainz, prima vittoria in F1
Carlos Sainz trionfa a Silverstone con la Ferrari, vince il Gp di Gran Bretagna 2022 e conquista il primo successo...
Read More
Covid Italia, 1 milione di positivi: oggi 71.947 contagi e 57 morti
Sono 71.947 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 3 luglio 2022, secondo numeri e dati covid - regione per...
Read More
Incidente Marmolada, crolla serracco e si apre crepaccio: 7 feriti
Almeno 15 persone sono rimaste coinvolte nell'incidente sulla Marmolada, a Pian dei Fiacconi, dove un distacco di roccia ha provocato...
Read More
M5S, ‘sondaggio interno’: 1 sostenitore su 2 desidera voto senza alleanze
E' un sondaggio riservato, realizzato da Swg per uso interno, anche per sondare gli umori dopo la scissione consumatasi con...
Read More
Quarta dose, D’Amato (Reg. Lazio): “Si valuti subito per over 70”
Sulla quarta dose di vaccino anti covid "sarebbe opportuno che le autorità tecnico-scientifiche del Ministero della Salute valutino l’opportunità di...
Read More

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends