Connect with us

Published

on

“Assolutamente no”. Così il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, a margine del question time al Senato, ha risposto all’Adnkronos sul rischio crisi di governo sulle spese militari.

“Credo sia un voto importante. Un sostegno alle iniziative che il governo ha annunciato in ossequio alle risoluzioni votate dal parlamento, pieno sostegno all’Ucraina in tutte le sue forme e anche con l’invio di materiale militare”, dice dopo il via libera del Senato al decreto Ucraina.

“Credo sia uno sforzo che il nostro Paese sta realizzando insieme agli altri Paesi per sostenere le Forze armate della resistenza ucraina e speriamo di spingere Putin a riconsiderare quello che sta facendo e aprire davvero uno spazio sincero di negoziazione”, continua.

Sono rientrate le fibrillazioni nella maggioranza sulle spese militari? “Sono soddisfatto anche da questo punto di vista. A me è sempre interessato, da quando sono diventato ministro, dare con chiarezza l’idea di una crescita reale, sostenibile, concreta delle risorse dedicate alla difesa, agli investimenti nel campo della difesa: dal 2019 questo percorso è stato iniziato e ha avuto un processo di crescita importante. Oggi credo sia molto chiaro che il dibattito ha raggiunto due punti importanti: il primo è la condivisione da parte di tutte le forze politiche dell’impegno a raggiungere l’obiettivo del 2%”.

“Non era scontato perché tra chi oggi conviene su questo obiettivo c’erano forze che nella passata legislatura proponevano di uscire dalla Nato – precisa – Dall’altro lato è altrettanto positivo l’apprezzamento, e quindi io penso il sostegno conseguente, al programma di crescita di investimento nel settore della difesa che abbiamo iniziato e che deve continuare negli anni prossimi per raggiungere, secondo i tempi definiti in maniera realistica, l’obiettivo del 2% di spesa”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Omicidio Saman Abbas: la madre Nazia Shaheen acconsente all’estradizione

La madre di Saman Abbas, condannata per l'omicidio della figlia, ha dato il consenso all'estradizione durante un'udienza in Pakistan Nazia...
Read More
Omicidio Saman Abbas: la madre Nazia Shaheen acconsente all’estradizione

Stile nautico. L’alta qualità e l’esclusività cambiano le regole del gioco per gli altoparlanti Bluetooth

Gli altoparlanti Bluetooth sono sempre stati considerati dal mercato un prodotto economico e costruito con materiali poco nobili nonostante la...
Read More
Stile nautico. L’alta qualità e l’esclusività cambiano le regole del gioco per gli altoparlanti Bluetooth

Venice Hospitality Challenge, la grande vela nel cuore di Venezia

Venezia. L’XI edizione della Venice Hospitality Challenge è stata presentata oggi al Salone Nautico Venezia. Nata da un’intuizione di Mirko...
Read More
Venice Hospitality Challenge, la grande vela nel cuore di Venezia

Pollica e le terre della Dieta Mediterranea

La Dieta Mediterranea, Patrimonio culturale immateriale dell’umanità dell’UNESCO, è “nata” a Pollica, paese di appena duemila abitanti del Cilento, affacciato...
Read More
Pollica e le terre della Dieta Mediterranea

A Ragusa Ibla Capolavori intorno a Caravaggio

RAGUSA - Dopo il successo riscosso dalle mostre dedicate alle opere della bottega calatina Bongiovanni Vaccaro (2021) e alle storiche...
Read More
A Ragusa Ibla Capolavori intorno a Caravaggio

Nutella Ice Cream: il nuovo must-have dell’estate 2024!

Ferrero lancia Nutella Ice Cream, il gelato alla nocciola arricchito da gustosi strati di vera Nutella, conquistando già migliaia di...
Read More
Nutella Ice Cream: il nuovo must-have dell’estate 2024!

I vincitori del 4° Capraia Sail Rally, riconferma di un evento speciale per le Vele Storiche Viareggio

Dopo tre giorni di mare, con navigazioni d’altura e due competizioni costiere, lo scorso 8 giugno 2024 si è conclusa...
Read More
I vincitori del 4° Capraia Sail Rally, riconferma di  un evento speciale per le Vele Storiche Viareggio

Papa Francesco impone limite 8 minuti per omelie: “Altrimenti la gente si addormenta”

Durante l'udienza generale in piazza San Pietro, il Pontefice esorta i parroci a condensare i discorsi, sottolineando l'importanza di trasmettere...
Read More
Papa Francesco impone limite 8 minuti per omelie: “Altrimenti la gente si addormenta”

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza