LiberoReporter

Nuovo Dpcm, Draghi ha firmato: ecco dove chiude la scuola




Scuole chiuse in zona rossa e nelle aree in cui il tasso d’incidenza su 100.000 abitanti in 7 giorni sarà pari o superiore a 250 casi. E’ la novità principale del nuovo Dpcm, firmato dal premier Mario Draghi. Il provvedimento sarà in vigore dal 6 marzo al 6 aprile con nuove misure per contenere la diffusione del coronavirus e arginare le varianti covid. “Dopo il parere del Cts, è stato deciso che in area rossa le scuole di ogni ordine e grado saranno con didattica a distanza. Lo stesso avverrà nei territori in cui il tasso d’incidenza su 100.000 abitanti in 7 giorni sarà pari o superiore a 250” casi, dice Roberto Speranza, ministro della Salute.

“Il Dpcm è stato firmato, sarà in vigore dal 6 marzo al 6 aprile. E’ frutto di un confronto importante con il Parlamento, c’è stato un lungo confronto con le Regioni e con il Comitato tecnico scientifico. Il principio guida è la tutela della salute come faro e guida. Siamo convinti come governo che per far ripartire il paese si debba vincere la battaglia sanitaria, in particolare in questo momento: la curva dà segnali piuttosto robusti di ripresa e facciamo i conti a livello mondiale con alcune varianti temibili del virus, in particolare quella inglese”, aggiunge.

“Ma non vanno sottovalutate la variante brasiliana e quella sudafricana. Il Dpcm prova a mantenere un impianto di conservazione delle misure essenziali vigenti, viene confermato il modello di divisione per aree che corrispondono a colori, sulla base del quadro epidemiologico di ciascun territorio. L’innovazione più rilevante del Dpcm riguarda le scuole. La variante inglese, che in questo momento è prevalente, ha una particolare capacità di penetrazione nelle fasce più giovani”, afferma ancora.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Spallanzani: ricerca, anticorpi dei guariti attivi ancora dopo 11 mesi


Gli anticorpi neutralizzanti contro il Coronavirus nei pazienti guariti sono ancora attivi a 11 mesi dall’infezione. E' quanto emerge da...
Read More
Spallanzani: ricerca, anticorpi dei guariti attivi ancora dopo 11 mesi

Afghanistan: ritiro truppe dal 1° maggio, anche il contingente italiano


Il ritiro delle truppe della Nato dall'Afghanistan, tra cui quelle italiane, dovrebbe iniziare il primo maggio per concludersi entro l'11...
Read More
Afghanistan: ritiro truppe dal 1° maggio, anche il contingente italiano

Ragazza americana morta a Roma, Procura indaga per istigazione al suicidio


La procura di Roma ha aperto un fascicolo in relazione alla morte della 31enne americana precipitata dalla finestra al sesto...
Read More
Ragazza americana morta a Roma, Procura indaga per istigazione al suicidio

Iran e nucleare, “Uranio al 60% da prossima settimana”. Preoccupazione franco-anglo-tedesca


L'Iran prevede di avere dalla "prossima settimana" uranio arricchito al 60% in risposta al "terrorismo nucleare". E' quanto ha affermato...
Read More
Iran e nucleare, “Uranio al 60% da prossima settimana”. Preoccupazione franco-anglo-tedesca

Gnc Mosca: Sputnik, “nessun caso di rare trombosi dopo vaccino”


Nessun caso di rare trombosi dopo Sputnik. Lo annuncia in una nota il Gamaleya National Center di Mosca: un'analisi completa...
Read More
Gnc Mosca: Sputnik, “nessun caso di rare trombosi dopo vaccino”

Vitalizi, figlio Del Turco: “Querelo il Fatto Quotidiano”


"Querelo, per conto di mio padre, il Fatto Quotidiano, conferendo mandato all’avvocato Gian Domenico Caiazza". Così all'AdnKronos, Guido Del Turco,...
Read More
Vitalizi, figlio Del Turco: “Querelo il Fatto Quotidiano”

Sostenibilità al volante, le dritte per una guida green


Dalla corretta manutenzione del veicolo ai comportamenti al volante fino all'uso della tecnologia. In occasione della Giornata della Terra, che...
Read More

Covid India, bagno nel Gange: migliaia di contagi


Sono già un migliaio i devoti contagiati dal coronavirus nella città indiana di Haridwar, dove milioni di persone sono arrivate...
Read More
Covid India, bagno nel Gange: migliaia di contagi
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends