LiberoReporter

Meloni e Dpcm: “Non si può andare avanti così”




“Arriva Speranza e ci dice che il governo (Draghi, ndr) procederà per Dpcm, esattamente quello che mi pareva tutti ormai contestassimo della politica di Giuseppe Conte. Ma è normale che si proceda a limitare la vita delle persone, a limitare il loro diritto di lavorare, i diritti fondamentali in una civiltà come la nostra senza passare per il Parlamento della Repubblica italiana?

E’ ora che ci cominciamo a fare delle domande: salute, libertà sono entrambi diritti, come si crea un equilibrio? Se i vaccini non dovessero essere abbastanza, se la prima dose non dovesse bastare, se alla fine non dovesse essere così efficace, andiamo avanti per 20 anni così?” Lo ha affermato Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, ospite di ‘Oggi è un altro giorno’ su Raiuno.

Secondo Meloni, inoltre, “nel Cts dovrebbe esserci qualche virologo in più e potrebbe essere interessante un confronto tra gli esperti del Comitato tecnico scientifico e le categorie produttive, particolarmente quelle più colpite”. E sui vaccini: “Su tutta la vicenda dei vaccini penso ci sia un problema di trasparenza e di serietà nella comunicazione, nella gestione dell’emergenza che non aiuta anche rispetto all’approccio dei cittadini. Già il fatto che l’Unione europea abbia secretato i contratti con le case farmaceutiche non è una cosa intelligente. L’unico modo per convincere la gente a vaccinarsi è spiegare bene come funzionano le cose e quindi segreti non possono esserci”.

“Oggi -ha aggiunto la leader di FdI- raccontiamo il vaccino russo, fino a qualche settimana fa si diceva che il vaccino russo fosse addirittura pericoloso. C’è molta confusione e la confusione non aiuta. Serve chiarezza e ovviamente metodo. Credo che l’Unione europea abbia dimostrato ancora una volta la sua inefficacia e anche questo credo che non abbia aiutato”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

No vax, figlio Bob Kennedy: “Anna Frank poteva nascondersi”


Le regole relative ai vaccini covid e le restrizioni associate al nazismo. E' la posizione che Robert F. Kennedy Jr,...
Read More
No vax, figlio Bob Kennedy: “Anna Frank poteva nascondersi”

Rubrica Prometeo del 23 gennaio realizzata in collaborazione con CNR MEDIA


(Adnkronos) -   (AdnKronos) LE ULTIME NOTIZIE
Read More

Serie A: è pari tra Milan-Juventus 0-0, Inter si invola


Finisce 0-0 il big match della 23esima giornata di Serie A tra Milan e Juventus, a San Siro finisce a...
Read More
Serie A: è pari tra Milan-Juventus 0-0, Inter si invola

Serie A: Empoli-Roma 4-2, poker in 13 minuti per i giallorossi


Poker della Roma che al Castellani supera 4-2 l'Empoli realizzando 4 gol in 13 minuti nel primo tempo arrivando nel...
Read More
Serie A: Empoli-Roma 4-2, poker in 13 minuti per i giallorossi

Covid oggi Italia, 138.860 contagi e 227 morti: bollettino 23 gennaio


Sono 138.860 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia oggi, 23 gennaio 2022, secondo i dati e i numeri Covid...
Read More
Covid oggi Italia, 138.860 contagi e 227 morti: bollettino 23 gennaio

Serie A: poker Napoli contro Salernitana 4-1, partenopei secondi in classifica


Importante vittoria del Napoli che al Maradona supera 4-1 la Salernitana portandosi, in attesa di Milan-Juventus, al secondo posto in...
Read More
Serie A: poker Napoli contro Salernitana 4-1, partenopei secondi in classifica

Intervista Sunday Times: Ghani, “Fuori da governo perché musulmana”


Licenziata come ministro perché musulmana. A lanciare la pesante accusa è stata la deputata Tory, Nusrat Ghani, secondo la quale...
Read More
Intervista Sunday Times: Ghani, “Fuori da governo perché musulmana”

Australian Open: Berrettini avanti, qualificato ai quarti di finale


Matteo Berrettini ai quarti di finale dell'Australian Open. L'azzurro, testa di serie numero 7, agli ottavi ha battuto lo spagnolo...
Read More
Australian Open: Berrettini avanti, qualificato ai quarti di finale
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends