LiberoReporter

Israele: Hamas spara 20 razzi in mare mentre prende il via “Piano sovranità di Israele”

Hamas ha lanciato oltre 20 razzi in mare nella serata di ieri come esercitazione volta a dimostrare la forza delle milizie del gruppo terroristico e come minaccia nei confronti di Israele in vista dell’applicazione del piano per la sovranità israeliana nelle comunità ebraiche di Giudea, Samaria e Valle del Giordano.

Hamas insieme ad altri gruppi terroristici e fazioni presenti in Gaza, ha chiesto ai palestinesi una mobilitazione per oggi, una nuova “Giornata della collera” in risposta ai piani di Israele di applicare la sovranità sulle comunità ebraiche di Giudea, Samaria e Valle del Giordano, che parte proprio il primo di luglio, nell’ambito di un accordo tra il Primo Ministro Netanyahu e Benny Gantz, che hanno concordato che il governo può iniziare ad applicare la sovranità del paese con la Stella di David, certi che la Knesset approvi senza grossi pericoli, visto il sostegno della maggioranza dei legislatori del parlamento di Israele. In questo il governo di Gerusalemme può contare anche sull’appoggio di Donald Trump, che nello scorso gennaio si è fatto promotore di un piano di pace che prevede anche il riconoscimento da parte degli Stati Uniti della eventuale applicazione israeliana della sovranità su parti delle zone già descritte in precedenza.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends