LiberoReporter

Australia: Corte Suprema Victoria respinge ricorso legali cardinale Pell, condanna confermata

I legali del cardinale George Pell, avevano presentato ricorso contro la condanna per abusi sessuali ricevuta a dicembre scorso, che lo ha costretto a scontare la pena di sei anni in un carcere australiano, ma la Corte Suprema di Victoria, ha respinto il ricorso, confermando quindi il quadro accusatorio e la sentenza. Pell ex tesoriere del Vaticano, è stato condannato per abusi sessuali su due coristi di 13 anni, avvenuti nella Cattedrale di San Patrizio a Melbourne a metà degli anni Novanta.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends