Connect with us

Published

on

Israele ha deciso di vietare l’ingresso nel paese a Francesca Albanese, relatrice speciale delle Nazioni Unite per le violazioni dei diritti umani nei Territori palestinesi occupati. La decisione è scaturita dalle dichiarazioni della relatrice riguardo all’attacco del 7 ottobre, definito come “reazione all’oppressione israeliana”.

Il ministero degli Esteri e il ministero dell’Interno israeliani hanno definito le dichiarazioni di Albanese “oltraggiose”. Il ministro degli Esteri israeliano, Israel Katz, ha dichiarato che “il tempo del silenzio degli ebrei è finito” e ha chiesto al leader delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, di sconfessare pubblicamente le parole “antisemite” della relatrice e di rimuoverla immediatamente dal suo incarico.

Francesca Albanese, esperta di diritto internazionale, ha affermato che Israele le nega l’ingresso nei Territori palestinesi occupati da due anni e che questo avviene da 17 anni anche per i suoi predecessori. La relatrice ha respinto l’accusa di antisemitismo, sottolineando che ha condannato i crimini di Hamas contro i civili israeliani, ma che ha contestato l’idea che l’antisemitismo sia la causa principale di tali crimini.

Albanese ha richiesto che Israele, in quanto membro delle Nazioni Unite, rispetti il diritto internazionale e conduca le sue azioni nel rispetto del diritto umanitario. Ha collegato gli attacchi di Hamas al contesto dell’oppressione israeliana nei confronti del popolo palestinese, evidenziando anni di occupazione e un regime di violenta apartheid.

LE ULTIME NOTIZIE

Tempo invernale in arrivo: Freddo e neve sul weekend in Italia
Le previsioni meteo indicano un repentino cambiamento delle condizioni atmosferiche in Italia, con temperature in calo e la possibilità di...
Read More
Taylor Swift sorprende i fans con un doppio album
La popstar vincitrice del Grammy, Taylor Swift, sorprende i fan con un doppio album solo due ore dopo l’uscita del...
Read More
Israele risponde all’attacco iraniano di domenica scorsa
Isfahan presa di mira: le reazioni all'attacco israeliano contro l'Iran Israele ha lanciato un attacco contro l'Iran, in risposta all'offensiva...
Read More
Stati Uniti contrari alla richiesta palestinese di adesione piena all’ONU
Il Consiglio di Sicurezza boccia la richiesta palestinese di diventare membro a pieno titolo delle Nazioni Unite, con veto degli...
Read More
Fiorentina in Conferenze, Roma e Atalanta in Europa League avanzano alle semifinali
Sono tre le italiane che si guadagnando un posto meritato nelle semifinali in Europa La Fiorentina si qualifica per le...
Read More
Presentato il Diario “Una vita senza inverno” per sensibilizzare sulla Cad
Un'iniziativa volta a diffondere conoscenza e sensibilizzare sulle sfide affrontate dai pazienti affetti da anemia emolitica autoimmune da anticorpi freddi...
Read More
Disordini alla Sapienza: 32 persone denunciate dalla Polizia di Stato
32 persone denunciate per i disordini alla Sapienza: "La protesta è sbagliata", dichiara il ministro dell'Istruzione La Polizia di Stato...
Read More
Casier: bimbo di un anno e mezzo investito mortalmente dall’auto del padre
Tragedia a Casier, Treviso: Il piccolo Matteo muore investito dall'auto del padre mentre giocava con un pallone Una terribile tragedia...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza