Connect with us

In Evidenza

La rete dà ragione a Giorgia: “Fatto bene Premier a portare la figlia al G20”



Le polemiche relative alla presenza della figlia di Giorgia Meloni al G20 di Bali hanno coinvolto in maniera importante la rete, generando oltre 1,1 milioni di interazioni in appena settantadue ore. È quanto emerge da una ricerca di SocialCom che, con l’ausilio della piattaforma Blogmeter, ha analizzato per Adnkronos le conversazioni in rete tra il 14 e il 17 novembre.

In questo periodo, sulla figura di Giorgia Meloni si registrano 16.900 mentions (post originali su pagine pubbliche), che hanno generato 3,47 milioni di interazioni (reazioni, commenti e condivisioni). Rispetto al totale delle conversazioni mappate, il 37,5% riguarda proprio le polemiche nei confronti della premier, criticata da alcuni per aver portato in Indonesia la figlia di sei anni. L’interesse della rete è stato dunque alto. Il quadro generale mostra come gli utenti stiano in maggioranza con Meloni, reputando poco sensate le critiche rivolte alla premier e difendendone le scelte.

La polemica sulla scelta del premier di portare con sé la figlia a Bali in occasione del G20 ha determinato un incremento del sentiment positivo della rete nei suoi confronti nel momento di picco massimo delle conversazioni, avvenuto tra il 15 e il 16 novembre, quando si registra un +7% di sentiment positivo.

Più della metà degli utenti (53,87%) si mostra critico verso chi ha innescato la polemica. Meloni inoltre viene difesa anche da utenti che non appartengono al suo stesso schieramento politico. Lampante, a tal proposito, l’esempio del post Facebook con il quale Giuseppe Conte ha difeso Meloni, commentato in maniera positiva dai sostenitori del leader del M5S, i quali non ritengono grave che la premier abbia portato con sé la figlia, ma si chiedono piuttosto chi abbia pagato il suo soggiorno a Bali.

Sono in maggioranza utenti di sesso maschile (62,84%) a parlare dell’argomento. La scomposizione del sentiment tra i generi mostra anche come siano stati gli uomini a difendere maggiormente la premier, criticando quanti hanno sollevato la polemica. È stata fatta anche una stima demografica degli utenti che hanno interagito di più sulla vicenda. Sono stati soprattutto over 35 a interessarsene. Il dato si ricava dalla percentuale delle interazioni registrate su Facebook (il 65% delle interazioni totali, generate su tutte le piattaforme).

LE ULTIME NOTIZIE

Il Regno Unito ripristinerà vasti habitat per la fauna selvatica

La Gran Bretagna ha annunciato un piano per migliorare lo stato di salute del suo patrimonio naturale. Il paese si...
Read More

Record di rinoceronti uccisi in Namibia

Il numero di rinoceronti vittime di bracconaggio in Namibia ha raggiunto il massimo storico nel 2022, con 87 animali uccisi...
Read More

Meteo: torna l’Anticiclone ma dalla Russia si avvicina nuovamente aria gelida

Ritorna l'Anticiclone delle Azzorre: questo famoso campo anticiclonico oceanico sta attualmente conquistando il nord e il centro Italia e si...
Read More
Meteo: torna l’Anticiclone ma dalla Russia si avvicina nuovamente aria gelida

Prezzi carburanti, ribassi per benzina e diesel

Prezzi carburanti: calo per benzina e diesel. Ci sono nuove riduzioni sui prezzi internazionali dei prodotti raffinati e sui prezzi...
Read More
Prezzi carburanti, ribassi per benzina e diesel

Gazprom: esportazione gas verso Europa via Ucraina ai minimi storici

Il volume delle esportazioni di gas verso l'Europa tramite l'Ucraina ha raggiunto un minimo storico a gennaio, ed è la...
Read More
Gazprom: esportazione gas verso Europa via Ucraina ai minimi storici

Papa Francesco vola in Congo

Papa Francesco arriva oggi a Kinshasa, capitale della Repubblica Democratica del Congo, primo Paese africano e settimo al mondo per...
Read More
Papa Francesco vola in Congo

Russia: “Possibile golpe nei prossimi mesi” parola di Abbas Gallyamov

L'ex speechwriter (colui che scriveva i discorsi, ndr) del presidente russo Vladimir Putin, Abbas Gallyamov, ha affermato in un'intervista alla...
Read More
Russia: “Possibile golpe nei prossimi mesi” parola di Abbas Gallyamov

Migranti, blitz contro favoreggiamento: arresti e perquisizioni in tutta Italia

È in corso una vasta operazione della Polizia, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Ancona, con arresti e perquisizioni, in...
Read More
Migranti, blitz contro favoreggiamento: arresti e perquisizioni in tutta Italia

(AdnKronos)

Offerte imperdibili di Amazon

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza