Connect with us

Sport

Champions League, Juve-Maccabi 3-1: Allegri batte gli israeliani



La Juventus batte il Maccabi Haifa per 3-1 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League, ottiene la prima vittoria dopo 2 sconfitte e tiene vive le poche speranze di qualificazione agli ottavi di finale. La formazione di Allegri, con 3 punti, insegue la coppia formata da Benfica e Psg: portoghesi e francesi, che pareggiano 1-1 lo scontro diretto a Lisbona, viaggiano appaiati a quota 7. L’11 ottobre la Juve fa visita al Maccabi con l’obbligo di vincere per rimanere in corsa.

LA PARTITA – La Juve potrebbe sfondare in avvio, ma Vlahovic non brilla al tiro. Il centravanti all’11’ si fa respingere la conclusione mancina da Cohen e 2 minuti dopo spreca una chance colossale: rigore in movimento, mira sbagliata e palla sul fondo. La formazione di Allegri prova ad affidarsi alla qualità di Di Maria ma fatica a creare gioco con continuità. Il Maccabi riesce a congelare il possesso del pallone e a limitare i rischi per una mezz’ora abbondante. Al 35′, però, l’invenzione di Di Maria spacca la partita. L’argentino illumina per Rabiot, che si infila tra le maglie della difesa israeliana e di sinistro sfonda la porta: 1-0. Di Maria concede il bis all’inizio della ripresa regalando a Vlahovic l’assist per il raddoppio.

L’argentino pennella ancora, il serbo stavolta non sbaglia davanti alla porta: 2-0 al 50′. La Juve potrebbe dilagare al 59′ con il copione collaudato: Di Maria inventa ancora, Vlahovic non concretizza. Il Maccabi si fa vivo al 62′ con Atzili, che cerca il jolly da 25 metri: Szczesny devia, il palo fa il resto. Il pericolo scampato convince i torinesi ad accelerare di nuovo. Rabiot non sfrutta una chance ghiotta, poi tocca di nuovo a Vlahovic capitalizzare l’ennesima invenzione di Di Maria: gol inutile, c’è fuorigioco. In una gara a senso unico, la Juve riesce a mettersi nei guai al 75′.

Lancio per David. Szczesny esce sulla trequarti sbagliando il tempo dell’intervento: 2-1 e match riaperto. I bianconeri tremano e all’81’ il pareggio del Maccabi sembra cosa fatta: punizione di Atzili, il palo salva i padroni di casa. Dopo quasi 10 minuti da incubo, provvede Rabiot a sistemare tutto. Corner di Di Maria – tanto per cambiare – e colpo di testa del francese, che firma la doppietta personale e sigla il 3-1 all’83’. Prima del fischio finale, Atzili completa la sua serata con un record: terzo palo personale, game over.

LE ULTIME NOTIZIE

Ambiente. Pilato (Università Parma): “Carne coltivata potrebbe ridurre impatto ambientale produzioni zootecniche”

Premiate le migliori 10 tesi di laurea su temi ESG nell’ambito dell’evento internazionale “ESG Challenge Iren 2023”, durante il quale...
Read More

Ucraina, ostilità in aumento a Kherson: evacuazioni in corso

Sono in corso da oggi a lunedì le operazioni di evacuazione a Kherson, dalla riva sinistra del fiume Dnpr, dove...
Read More
Ucraina, ostilità in aumento a Kherson: evacuazioni in corso

Livorno, incendi a ripetitori contro 5G e ‘Nuovo ordine mondiale’: arrestato

Sarebbero stata le teorie sul 'Nuovo ordine mondiale', di cui antenne 5G e misure anticovid sarebbero una delle concrete espressioni,...
Read More
Livorno, incendi a ripetitori contro 5G e ‘Nuovo ordine mondiale’: arrestato

Energia. ESG, Del Fabbro (Iren): “C’è bisogno di rilanciare politica energetica ed ambientale basata su buon senso”

Si è tenuto a Genova l’evento internazionale “ESG Challenge Iren 2023”, durante il quale sono state presentate le sfide ritenute...
Read More

Energia. ESG, Armani (Iren): “Rinnovabili scelta di indipendenza”

Gianni Vittorio Armani, Amministratore delegato di Iren, è intervenuto a margine della “ESG Challenge Iren 2023”, l’evento internazionale tenutosi a...
Read More

Qatar 2022, Olanda-Usa e Argentina-Australia aprono gli ottavi

Chiusa la fase a gironi, i Mondiali entrano nella fase a eliminazione diretta. In campo, per i primi due ottavi...
Read More
Qatar 2022, Olanda-Usa e Argentina-Australia aprono gli ottavi

Meteo, in arrivo l’anticiclone ‘Orso Russo’

Sta arrivando il temibile e gigantesco 'Orso Russo' in Europa. O forse sarebbe più corretto dire che sta prendendo forma,...
Read More
Meteo, in arrivo l’anticiclone ‘Orso Russo’

Iran, gareggiò senza velo: demolita casa dell’atleta Elnaz Rekabi

Demolita, per ordine delle autorità, la casa di famiglia dell'atleta iraniana Elnaz Rekabi che lo scorso ottobre, in Corea del...
Read More
Iran, gareggiò senza velo: demolita casa dell’atleta Elnaz Rekabi

(AdnKronos)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza