Connect with us

Published

on

Dentro Joe Biden, il figlio Hunter, la vice presidente Kamala Harris, il capo della Cia William Burns e Mark Zuckerberg di Facebook, fuori Donald Trump. In Russia il ministero degli Esteri ha pubblicato oggi l’elenco contenente i nomi di 963 personalità americane a cui è vietato l’ingresso nel territorio della Federazione russa in risposta alle “azioni ostili” di Washington: ci sono politici, giornalisti, un attore – Morgan Freeman – e anche dei morti, come l’ex candidato repubblicano alle presidenziali John McCain, scomparso nel 2018.

Non sorprende che ci sia il presidente americano, che in questi mesi ha più volte dato del ‘criminale’ e del ‘macellaio’ a Vladimir Putin. Ma sorprende, seppure fino a un certo punto, l’esclusione del suo predecessore, quel Donald Trump al centro del Russiagate per le presunte ingerenze di Mosca nella sua campagna elettorale.

Di tutte le personalità che facevano parte della precedente amministrazione repubblicana l’unico a essere sanzionato dal ministero degli Esteri russo è l’ex segretario di Stato Mike Pompeo.

Nella lista nera finiscono anche la speaker della Camera Nancy Pelosi, il leader della maggioranza democratica al Senato Chuck Schumer e della minoranza repubblicana alla Camera Kevin McCarthy, ma non il leader della minoranza repubblicana al Senato, Mitch McConnell. E poi il segretario di Stato Antony Blinken, il capo del Pentagono Lloyd Austin, l’ex segretario di Stato Hillary Clinton, e Jen Psaki, fino a qualche giorno fa portavoce della Casa Bianca.

Tra i giornalisti nessuno della Fox, l’emittente vicina alla destra americana, mentre ci sono anchorman dell’Abc e della Cnn. E il presidente di Microsoft.

LA LISTA DEI CANADESI – La Russia imporrà inoltre sanzioni nei confronti di Sophie Trudeau, moglie del premier canadese Justin Trudeau. Lo ha comunicato oggi il ministero degli Esteri russo. “In risposta alle sanzioni antirusse canadesi contro i militari e dirigenti di alto rango – fa sapere il ministero, citato da Gazeta Izvestiia – la Russia vieta in maniera permanente l’entrata nel paese a categorie analoghe dei canadesi”. In totale, nella lista sono incluse 26 persone.

Tra esse, oltre alla moglie del premier canadese, anche il giornalista investigativo del NY Times Graham Bowley e l’imprenditore canadese Felix Marzel. “A breve seguiranno le nuove contromisure in reazione alle azioni ostili del governo del Canada di Justin Trudeau – dice il ministero – che usa la russofobia come un’arma. Ci sarà un annuncio pubblico in merito all’estensione della lista di queste persone”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Ucraina: Nato lancia missione per coordinare invio armi e addestramento
La Nato approva la missione Nsatu per supportare militarmente l'Ucraina, coordinando l'assistenza alla sicurezza e l'addestramento delle truppe La Nato...
Read More
Aggressione a Rimini: uomo morde e stacca parte orecchio per una sigaretta
Brutale aggressione nei pressi dell’ospedale Infermi di Rimini: un uomo attacca un paziente dopo un rifiuto A Rimini, nei pressi...
Read More
Kate Middleton: prima apparizione pubblica dopo l’annuncio della malattia
La principessa del Galles partecipa al Trooping the Colour nonostante le cure per il tumore, dimostrando coraggio e determinazione Kate...
Read More
Militare della Marina morto in mare a La Maddalena
Tragico incidente nelle acque tra La Maddalena e l'isola di Santo Stefano: un giovane militare perde la vita dopo un...
Read More
Incidente mortale a Roma su via Cristoforo Colombo
Uno scontro tra due moto e un'auto provoca un morto e un ferito Un grave incidente stradale avvenuto nella notte...
Read More
Rintracciato uno dei due minori detenuti evasi dal Beccaria di Milano
Uno dei due 16enni rintracciato alla stazione di Garbagnate Milanese È stato rintracciato uno dei due detenuti 16enni evasi venerdì...
Read More
Operazione contro Pedopornografia: 9 arresti in flagranza e 26 indagati
Vasta operazione della Polizia di Stato su tutto il territorio nazionale La Polizia di Stato ha effettuato una vasta operazione...
Read More
Summit di pace in Svizzera: un percorso per l’Ucraina
Diplomazia globale si riunisce per cercare una soluzione pacifica al conflitto ucraino Il summit che si svolge oggi e domani,...
Read More

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza