LiberoReporter

Meteo: che tempo fa dal 2 marzo… il caldo non dura




Il grosso anticiclone che da più giorni domina l’Italia non molla la presa e dopo essere stato accarezzato da venti freschi nordorientali che domenica 28 hanno provocato un brusco calo delle temperature, ora torna a essere più incisivo.

Ma questa “falsa primavera” ha i giorni contati, infatti se fino a giovedì la presenza anticiclonica farà salire ancora le temperature diurne che in taluni casi toccheranno nuovamente 20°C, dalla festa della Donna aria polare punterà l’Italia. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che fino a giovedì le giornate saranno ampiamente soleggiate con cielo quasi sereno su gran parte delle regioni.

In questo contesto le temperature massime saliranno gradualmente raggiungendo picchi di 20°C sulle valli del Trentino Alto Adige e su alcune zone interne del Centro, come in Toscana e infine anche in Sardegna.

Sul resto delle regioni invece i valori massimi saranno lo stesso miti, ma con punte di 16-18°C. Cosa diversa di notte quando il rapido raffreddamento della terra farà scendere le temperature fino a rasentare gli zero gradi sulle pianure del Nord.

Questa situazione muterà radicalmente da venerdì 5 con l’arrivo di una prima perturbazione atlantica che riporterà le precipitazioni sull’Italia dopo settimane di bel tempo. A partire dal weekend 7-8 marzo, quindi in concomitanza con la festa della donna, una massa d’aria di origine polare attraverserà l’Europa orientale per poi piombare anche sull’Italia attuando così il più classico colpo di coda dell’Inverno. Torneranno piogge e nevicate in montagna su tutte le regioni.

NEL DETTAGLIO

Lunedì 1. Al nord: sole prevalente. Al centro: bel tempo. Al sud: qualche nube in più tra Sicilia e Calabria, sole altrove.

Martedì 2. Al nord: bel tempo. Al centro: cielo poco nuvoloso. Al sud: prevalenza di sole.

Mercoledì 3. Al nord: soleggiato. Al centro: in prevalenza sereno. Al sud: locale nuvolosità.

Da giovedì nubi in aumento, venerdì peggiora al Nord e in Sardegna.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Agricoltura sempre più bio, in Italia nel 2020 su 2 mln di ettari


Continua a crescere l’agricoltura biologica in Italia: a inizio 2020 interessava circa 2 milioni di ettari, il 15% della Sau,...
Read More

Clima, giù le emissioni nel 2020 ma risalgono nel 2021


Le emissioni di gas serra sono diminuite di circa il 9,8% nel 2020, a causa della pandemia, ma nel 2021...
Read More

‘Sollecitare Cina a Cop26, maggiori impegni’


“Ritengo giusto sollecitare la Cina, che è una superpotenza economica, alla Cop26 affinché prenda maggiori impegni reali per l’attuazione dell’Accordo...
Read More

Al via ‘Metti in circolo la Salute’, un’iniziativa Coripet-Aon


Generare Rpet da bottiglie usate per realizzare nuove bottiglie, avviando così il processo di economia circolare 'bottle to bottle', e...
Read More

Serie A: Milan-Torino 1-0, rossoneri soli in testa (in attesa che giochi il Napoli)


Il Milan batte il Torino 1-0 a San Siro grazie ad un gol di Giroud e si riporta da solo...
Read More
Serie A: Milan-Torino 1-0, rossoneri soli in testa (in attesa che giochi il Napoli)

Acea Innovation e Ancitel Energia insieme per sostenere transizione


Sviluppare progetti innovativi a favore di comuni, pubbliche amministrazioni e imprese per sostenere il processo di transizione ecologica del paese....
Read More

LIVE Meteo: rischio Medicane (possibile Uragano nel Mediterraneo) al sud 27/28 ottobre


AVVISO METEO, RISCHIO MEDICANE  (URAGANO MEDITERRANEO) AL SUD: il termine meteorologico medicane altro non è che la fusione delle due parole inglesi Mediterranean ed Hurricane,...
Read More
LIVE Meteo: rischio Medicane (possibile Uragano nel Mediterraneo) al sud 27/28 ottobre

Utilitalia, economia circolare rappresenta cambio di paradigma


"L’economia circolare non riguarda solo le politiche di gestione dei rifiuti, ma rappresenta un cambio di paradigma in cui è...
Read More
Tagged with: , , , ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends