Connect with us

News

Manovra da 35 miliardi, via libera dal Cdm



Manovra da quasi 35 miliardi, c’è il via libera del Consiglio dei ministri. Oggi alle 10 “in conferenza stampa illustrerò nello specifico un’importante e coraggiosa manovra economica a sostegno dei cittadini, con particolare attenzione a redditi bassi e categorie in difficoltà” scrive su Twitter il premier Giorgia Meloni, al termine del Cdm che ha dato il via libera alla manovra economica.

REDDITO CITTADINANZA – Inizia il periodo transitorio verso l’abolizione del reddito di cittadinanza. Dal 1 gennaio 2023 alle persone tra 18 e 59 anni (abili al lavoro ma che non abbiano nel nucleo disabili, minori o persone a carico con almeno 60 anni d’età) è riconosciuto il reddito nel limite massimo di 8 mensilità invece delle attuali 18 rinnovabili. E’ inoltre previsto un periodo di almeno sei mesi di partecipazione a un corso di formazione o riqualificazione professionale. In mancanza, decade il beneficio del reddito. Si decade anche nel caso in cui si rifiuti la prima offerta congrua. Il reddito sarà abrogato il 1 gennaio 24 e sarà sostituito da una nuova riforma. Previsto un risparmio di 734 milioni per il 2023. I risparmi di spesa finanzieranno un apposito fondo che finanzierà la riforma complessiva per il sostegno alla povertà e all’inclusione.

TETTO AL CONTANTE – Torna a salire il tetto al contante, come inizialmente previsto dal dl aiuti quater, con un ritocco al rialzo poi rimasto fuori dal provvedimento. “Dal 1° gennaio 2023 la soglia per l’uso del contante salirà da 1.000 a 5.000 euro”, si legge nella nota diffusa dal Mef al termine del Consiglio dei ministri.

STRETTO DI MESSINA – Riparte la ‘Stretto di Messina Spa. “Per riavviare il progetto di realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina prevista la riattivazione della società Stretto di Messina spa attualmente in liquidazione”, fanno sapere dal Mef, al termine del consiglio dei ministri.

TASSA SU EXTRAPROFITTI – Il cdm “ha previsto un aumento della tassazione sugli extraprofitti delle società energetiche fino al 31 luglio 2023”. “Dall’attuale aliquota – si legge in una nota del Mef – del 25% si passerà al 35% nel 2023 come consentito dal Regolamento Ue. Al riguardo cambia anche la base imponibile, non più sul fatturato ma sugli utili”.

MEF – La manovra, sottolinea il Mef, si basa su un approccio prudente e realista che tiene conto della situazione economica, anche in relazione allo scenario internazionale, e allo stesso tempo sostenibile per la finanza pubblica, concentrando circa gran parte delle risorse disponibili per interventi a sostegno di famiglie e imprese per contrastare il caro energia e l’aumento dell’inflazione.

MARCHE – “Previsti 200 milioni per le Marche per il 2022, ai quali si aggiungono gli ulteriori 200 milioni previsti in manovra” rende noto il Mef al termine del Consiglio dei ministri.

LE ULTIME NOTIZIE

Anarchici, scontri a manifestazione a Roma per Cospito

Durante la manifestazione degli anarchici in Piazza Trilussa a Roma, ci sono state tensioni e alcuni scontri tra le forze...
Read More
Anarchici, scontri a manifestazione a Roma per Cospito

Serie A: Samp ancora ko, l’Atalanta vince 2-0 e sale al 3° posto

Quinto risultato utile per l'Atalanta, imbattuta nel 2023, che supera 2-0 la Sampdoria tra le mura amiche del Gewiss Stadium...
Read More
Serie A: Samp ancora ko, l’Atalanta vince 2-0 e sale al 3° posto

Libero mail e Virgilio, “Tutto torna accessibile”

Italiaonline ha comunicato che i servizi di posta elettronica di Libero e Virgilio sono ora disponibili. La società sta gestendo...
Read More
Libero mail e Virgilio, “Tutto torna accessibile”

Serie A: Cremonese-Inter 1-2, doppio Lautaro in rimonta

L'Inter vince 2-1 in rimonta sul campo della Cremonese nel secondo anticipo del sabato della ventesima giornata di Serie A....
Read More
Serie A: Cremonese-Inter 1-2, doppio Lautaro in rimonta

Serie A: Empoli tenta la fuga ma il Toro la riprende, finisce 2-2

Pareggio per 2-2 tra Empoli e Torino nel primo anticipo del sabato della ventesima giornata di Serie A. Partita dai...
Read More
Serie A: Empoli tenta la fuga ma il Toro la riprende, finisce 2-2

Covid oggi Francia, da febbraio i malati non dovranno più isolarsi

Chi risulterà positivo ad un test per il Covid-19 non sarà più tenuto a partire dal primo febbraio in Francia...
Read More
Covid oggi Francia, da febbraio i malati non dovranno più isolarsi

Caro bollette, Giorgetti: “A febbraio 40% in meno rispetto a ultime”

''Credo che all'inizio di febbraio le nuove tariffe per le bollette saranno il 40% in meno rispetto alle ultime...''. Lo...
Read More
Caro bollette, Giorgetti: “A febbraio 40% in meno rispetto a ultime”

Libia, Eni e Noc firmano accordo per progetto di sviluppo del gas

L'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, e l'omologo della National Oil Corporation (NOC), Farhat Bengdara, hanno siglato un accordo per...
Read More
Libia, Eni e Noc firmano accordo per progetto di sviluppo del gas

(AdnKronos)

OFFERTE IMPERDIBILI AMAZON BLACK FRIDAY

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza