0

In Evidenza

Covid Italia, ecco le regioni in zona gialla da oggi: quali le regole




Covid oggi Italia, zone gialla e bianca: quali regioni cambiano colore oggi lunedì 27 dicembre? Sono in tutto 7 i territori in fascia gialla – Calabria, Friuli Venezia Giulia, Marche, Liguria, Veneto e province autonome di Trento e Bolzano – il resto del Paese è ancora bianco. Con un’ordinanza, il ministro della Salute Speranza “allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus” ha stabilito che Friuli-Venezia Giulia e Calabria restino in giallo per altre due settimane. Il passaggio dalla zona bianca alla gialla scatta al raggiungimento di tre parametri: incidenza settimanale dei nuovi contagi ogni 100mila abitanti uguale o superiore a 50 casi, il tasso di occupazione dei posti letto ospedalieri nei reparti ordinari al 15% e quello nelle terapie intensive al 10%.

Nel provvedimento il ministero, ricordando che “da nove settimane l’Italia si trova in una fase epidemica acuta caratterizzata da una elevata velocità di trasmissione del virus SARS CoV-2 nella maggior parte del paese” e che “si assiste an un aumento costante, rapido e generalizzato del numero di nuovi casi di infezione, in particolare nella popolazione in età pediatrica (393 casi per 100.000 abitanti nella fascia di età 0-9 anni e 404 casi per 100.000 abitanti nella fascia di età 10-19 anni)”, scrive che “la Calabria presenta un’incidenza dei contagi pari a 207,5 casi ogni 100 mila abitanti, un tasso di occupazione di posti letto in area medica pari al 25,9% e un tasso di occupazione di posti letto in terapia intensiva pari al 16,6%”. In Friuli-Venezia Giulia invece l’incidenza dei contagi è pari a 419,9 casi ogni 100.000 abitanti, il tasso di occupazione di posti letto in area medica è pari al 22% e il tasso di occupazione di posti letto in terapia intensiva pari al 14,9 %.

Quindi “allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus SARS-Cov-2, per Calabria e Friuli-Venezia Giulia “è rinnovata, per un periodo di quindici giorni e comunque non oltre la data di cessazione dello stato di emergenza, ferma restando la possibilità di una nuova classificazione”, la zona gialla.

Zona gialla, regole e misure

Con l’impennata dei contagi, legata al diffondersi della variante Omicron, il governo ha imposto nuove misure valide fino al 31 gennaio 2022 – che hanno cambiato anche il volto del Capodanno- anche in zona bianca. Una delle principali differenze tra queste due zone fino a ora era l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto. Con l’ultimo decreto del governo è stato però stabilito di estendere questa misura. L’uso della mascherina è stato ‘rinforzato’ in tutta Italia visto che per accedere a mezzi pubblici, treni, aerei, cinema, teatri è necessario indossare la Ffp2. E questo fino al termine dello stato di emergenza, che al momento è fissato al 31 marzo.

Fino alla cessazione dello stato di emergenza, il decreto Natale prevede inoltre l’estensione dell’obbligo di Green Pass rafforzato – per vaccinati o guariti – alla ristorazione per il consumo anche al banco in bar e ristoranti. Estensione dell’obbligo di Green Pass rafforzato al chiuso per piscine, palestre e sport di squadra, ma anche per musei e mostre. Super Green Pass al chiuso per i centri benessere, centri termali (salvo che per livelli essenziali di assistenza e attività riabilitative o terapeutiche), parchi tematici e di divertimento, per centri culturali, centri sociali e ricreativi (esclusi i centri educativi per l’infanzia) al chiuso e per sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò.

Cosa dice l’articolo 4 del decreto: “Per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso o all’aperto nelle sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, nonché per gli eventi e le competizioni sportivi che si svolgono al chiuso o all’aperto, è fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2”, prevede il resto. Niente popcorn e bibite al cinema, visto che “è vietato il consumo di cibi e bevande al chiuso”. La mascherina Ffp2 va indossata anche su autobus e metro: l’obbligo si applica “anche per l’accesso e l’utilizzo dei mezzi di trasporto” pubblico.

Gli spostamenti con mezzi propri sono liberi in zona bianca così come nella gialla, le cose cambiano in zona arancione dove ci si può spostare solo per lavoro, necessità, salute o per servizi non sospesi ma non disponibili nel proprio comune.

E’ stato stabilito che fino al 31 gennaio 2022 sono vietati gli eventi, le feste e i concerti, comunque denominati, che implichino assembramenti in spazi all’aperto; saranno chiuse le sale da ballo, discoteche e locali assimilati, dove si svolgono eventi, concerti o feste comunque denominati, aperti al pubblico.

Chi rischia la zona gialla

Meno tamponi, contagi in calo, incidenza all’11,5%. Con più di un tampone su 10 positivo, l’Italia ha archiviato il 26 dicembre con 24.883 nuovi casi individuati su 217.052 tamponi. A Natale i nuovi contagi erano stati 54.762 – record assoluto dall’inizio della pandemia – e il tasso di positività si era attestato al 5,6% dopo quasi un milione di tamponi (969.752). Come sottolineato dal ministero della Salute quasi tutte le Regioni/Province autonome “si collocano in uno scenario di trasmissione pari o superiore a 2 e l’aumento dell’incidenza settimanale a livello nazionale ha superato la soglia di 250 casi per 100,000 abitanti” (ordinanza del 24 dicembre).

Nel giorno di Natale a ‘spiccare’ per i bollettini sono state la Lombardia, ancora in zona bianca, il Veneto, in zona gialla, superando di nuovo quota 5.000. Sopra la soglia dei 4.000 c’era anche il Lazio – candidato ad approdare in zona gialla per Capodanno – e la Campania. I riflettori sono dunque accesi sui dati che arriveranno nelle prossime ore dalle varie regioni.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Salvini glissa: “Pensiamo al governo”. Ma base desidera congresso


"Oggi commentiamo un dato che evidentemente non mi soddisfa, è chiaro che stare all'opposizione ha fruttato e Giorgia Meloni l'ha...
Read More
Salvini glissa: “Pensiamo al governo”. Ma base desidera congresso

Minaccia uragano Ias: Nasa fa rientrare in hangar missione Luna Artemis I


L'uragano Ian spaventa la Nasa che ha deciso di far rientrare 'nell'hangar' il missile e la navicella della missione Artemis...
Read More
Minaccia uragano Ias: Nasa fa rientrare in hangar missione Luna Artemis I

Elezioni 2022, +Europa chiede riconteggio dei voti


"E' un risultato che ha dello straordinario. Se si confrontano i sondaggi prima del voto con il di fatto 3%...
Read More
Elezioni 2022, +Europa chiede riconteggio dei voti

Scoperto ‘interruttore’ che fa avanzare Alzheimer


Un 'clic' e tutto cambia. C'è un interruttore che accende il meccanismo che contribuisce alla progressione della malattia di Alzheimer....
Read More
Scoperto ‘interruttore’ che fa avanzare Alzheimer

Ucraina, Orban: “In Ungheria un referendum su sanzioni contro Russia”


Il premier ungherese Viktor Orban anticipa, all'agenzia russa Tass, la convocazione in Ungheria di un referendum sulle sanzioni Ue contro...
Read More
Ucraina, Orban: “In Ungheria un referendum su sanzioni contro Russia”

Elezioni 2022, iter e tempi nuovo parlamento e nuovo governo


Chiuse le urne e stabiliti i risultati delle elezioni politiche 2022, inizia ora il conto alla rovescia per l'avvio della...
Read More
Elezioni 2022, iter e tempi nuovo parlamento e nuovo governo

Elezioni 2022, Usa: “Italia alleato vitale, ansiosi di lavorare con nuovo governo”


"Dopo le elezioni di ieri in Italia, siamo ansiosi di lavorare con il governo italiano sui nostri obiettivi condivisi". Lo...
Read More
Elezioni 2022, Usa: “Italia alleato vitale, ansiosi di lavorare con nuovo governo”

Clima, dai Fridays for Future alla COP 27


C'è anche il tema dei risarcimenti dei paesi ricchi per i danni che il cambiamento climatico sta infliggendo a quelli...
Read More

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends