LiberoReporter

Covid, scoperta la ‘porta d’ingresso’ nelle cellule umane




Arriverà dalla ricerca scientifica italiana una nuova strategia di precisione per ostacolare l’infezione del coronavirus e la sua rapida diffusione tra le cellule, destinata a essere la base di un nuovo farmaco, per il quale è già stato depositato un brevetto. La strada che condurrà al farmaco ha preso avvio dallo studio promosso da Istituto Italiano di Tecnologia, Scuola Superiore Sant’Anna di Oisa, Università degli Studi di Milano, ora pubblicato sulla rivista “Pharmacological Research”, organo della “International Union of Basic and Clinical Pharmacology”.

Gli scienziati Paolo Ciana (Università degli Studi di Milano, docente di Farmacologia), Vincenzo Lionetti (Scuola Superiore Sant’Anna, docente di Anestesiologia), Angelo Reggiani (Istituto Italiano di Tecnologia, ricercatore senior and principal investigator in farmacologia) si sono interrogati sulla possibilità di prevenire il progressivo avanzamento dell’infezione da parte di qualsiasi variante di Sars-CoV-2, bloccando il recettore Ace2, ovvero la ‘porta’ che il coronavirus usa per entrare nelle cellule umane. Per questo scopo, gli scienziati hanno brevettato un nuovo approccio, il primo tassello di quello che diventerà un farmaco, basato sull’uso di un aptamero di Dna, ovvero un breve filamento oligonucleotidico, capace di legarsi in modo specifico al residuo K353 di Ace2 rendendolo inaccessibile alla proteina spike di qualsiasi coronavirus.

I tre inventori, insieme a collaboratrici e collaboratori, hanno già identificato due aptameri anti K353, quelli capaci di inibire in modo dose-dipendente il legame della proteina virale spike all’Ace2 umana e così prevenire in modo efficace l’infezione delle cellule.

“Grazie a questo studio – commentano gli scienziati – sarà adesso possibile sviluppare un nuovo approccio terapeutico di precisione per prevenire contrarre l’infezione da Covid-19 in forma grave, senza stimolare il sistema immunitario o avere effetti collaterali importanti correlati ai più famosi farmaci costituiti da anticorpi monoclonali o altre proteine terapeutiche. In questo senso, infatti, le potenziali tossicità degli acidi nucleici come farmaci sono di gran lunga inferiori rispetto ad altri farmaci innovativi come gli anticorpi monoclonali o altre proteine terapeutiche”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Nordcorea, Kim vieta il giubbotto di pelle


Solo il partito può decidere chi si può mettere un giubbotto di pelle in Corea del Nord. Il leader nordcoreano...
Read More
Nordcorea, Kim vieta il giubbotto di pelle

Meteo: maltempo Calabria e Basilicata, domani allerta rossa


Maltempo in Calabria e Basilicata, domani 28 novembre 2021 è allerta rossa su alcune zone. L'avviso della Protezione Civile prevede...
Read More
Meteo: maltempo Calabria e Basilicata, domani allerta rossa

Variante sudafricana Omicron, mappa dei contagi al momento accertati


Circa 80 casi di variante Omicron sudafricana in tutto il mondo (la mappa). La nuova variante del coronavirus, giudicata variante...
Read More
Variante sudafricana Omicron, mappa dei contagi al momento accertati

Variante Omicron in Italia, ecco chi è il primo positivo


E' un dirigente d'azienda di 55 anni il primo caso di variante Omicron in Italia. Residente nella provincia di Caserta,...
Read More
Variante Omicron in Italia, ecco chi è il primo positivo

Serie A: Venezia-Inter 0-2, nerazzurri incollati a Milan e Napoli


L'Inter vince 2-0 sul campo del Venezia nell'anticipo serale della 14esima giornata della Serie A. I nerazzurri si impongono con...
Read More
Serie A: Venezia-Inter 0-2, nerazzurri incollati a Milan e Napoli

Serie A: Juve-Atalanta 0-1, Allegri in crisi nera


La Juventus viene sconfitta 1-0 in casa dall'Atalanta nell'anticipo della 14esima giornata della Serie A. I bergamaschi conquistano il successo...
Read More
Serie A: Juve-Atalanta 0-1, Allegri in crisi nera

Eicma si conferma il primo evento fieristico automotive sostenibile


Eicma si conferma anche nell'edizione 2021 come il primo evento fieristico al mondo del suo settore a essere certificato Iso...
Read More

Variante Omicron: sintomi, contagi, vaccini, cosa sappiamo al momento?


La variante africana Omicron (B.1.1.529 ) irrompe sulla scena della pandemia di covid. Qual è la sua pericolosità? Quanto è...
Read More
Variante Omicron: sintomi, contagi, vaccini, cosa sappiamo al momento?
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends