LiberoReporter

Covid Austria: lunedì parte lockdown e da febbraio obbligo vaccinale




Covid in Austria, il Paese imporrà un altro lockdown nazionale a partire da lunedì prossimo e renderà il vaccino contro il Covid obbligatorio a partire da febbraio. Lo ha detto il cancelliere austriaco Alexander Schellenberg annunciando nuove misure per contrastare la nuova ondata di Coronavirus. Secondo gli ultimi dati in Austria l’incidenza è arrivata ad mille casi ogni 100mila abitanti. Il governo ha detto che il nuovo lockdown potrà durare tra i 10 ed i 20 giorni.

Come ha spiegato il ministro della Salute, Wolfgang Mückstein, la regola 2G – che consente una serie di attività solo a vaccinati e guariti – non ha prodotto un sufficiente rallentamento dei contagi. Per questo, “il lockdown di 3 settimane” è necessario. “Si tratta pur sempre di un’imposizione, ma è lo strumento più affidabile”, ha detto il ministro, come riferisce il Wiener Zeitung. Secondo i media, scuole e asili rimarranno aperti.

Il governo potrebbe spingere per una revisione delle linee guida del piano di vaccinazione: non è escluso che la terza dose venga autorizzata a 4 mesi dal completamento del ciclo vaccinale, soprattutto per chi ha ricevuto vaccini a vettore virale. Parallelamente, verranno introdotte modifiche al Green pass, con controlli più stringenti e sanzioni più severe. Si profila in tempi brevi l’avvio dell’iter legislativo per l’introduzione dell’obbligo di vaccinazione nel primo trimestre del 2022: la data indicata dai media è il primo febbraio, ma è possibile che il piano si sviluppi per fasi e per fasce anagrafiche.

Il lockdown, sottolinea il Kurier, coprirà tutte le 24 ore della giornata. Una prima valutazione sugli effetti della chiusura verrà effettuata dopo 10 giorni. Non è escluso, secondo quanto trapela, che la misura possa essere prorogata alla scadenza delle 3 settimane. In questo periodo, viene fortemente raccomandato lo smart working. Nei posti di lavoro al chiuso sarà richiesta la mascherina Ffp2. A scuola, gli studenti dovranno utilizzare la mascherina durante le lezioni.

“Ci sono troppe forze politiche che fanno campagna contro il vaccino, le conseguenze di questo sono terapie intensive intasate ed enorme sofferenza umana”, ha detto il cancelliere austriaco, Alexander Schallenberg, nella conferenza stampa in cui ha annunciato il nuovo lockdown nazionale. “Non è stato facile prendere questa decisione, a nessuno piace adottare misure che limitano la libertà”, ha aggiunto il premier affermano che questa decisione è necessaria perché “troppi tra di noi si sono comportati senza solidarietà”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Per il Quirinale votino anche i positivi, passa un odg FdI-FI


Con 349 voti a favore e 4 contrari la Camera ha approvato gli ordini del giorno presentati da Fratelli d'Italia...
Read More
Per il Quirinale votino anche i positivi, passa un odg FdI-FI

5G: negli Usa pioggia di voli cancellati


Negli Stati Uniti è ormai una 'epidemia' di voli cancellati, a causa dei timori delle compagnie aeree circa le possibili...
Read More
5G: negli Usa pioggia di voli cancellati

Cartelle esattoriali 2022, si cambia: basta aggio e non solo, tutte le novità


Addio all'aggio nelle cartelle esattoriali. Dal 2022 gli oneri di riscossione scompaiono e lo sconto per il contribuente è del...
Read More
Cartelle esattoriali 2022, si cambia: basta aggio e non solo, tutte le novità

Silvestri: “Omicron indebolita, pericolo è variante più feroce a ottobre”


"E' una questione numerica. Quando le epidemie sono un fuoco che si propaga velocissimo, a un certo punto non trovano...
Read More
Silvestri: “Omicron indebolita, pericolo è variante più feroce a ottobre”

Viareggio, si barrica in casa e spara dalla finestra: un ferito


Un uomo di 45 anni si è barricato in casa e, per motivi ancora non chiari, si è messo a...
Read More
Viareggio, si barrica in casa e spara dalla finestra: un ferito

Spari in strada a Nizza, un morto durante operazione polizia


Una persona è morta a Nizza in una sparatoria in strada nel centro della città. A sparare, un agente di...
Read More
Spari in strada a Nizza, un morto durante operazione polizia

Mangiagalli Milano: Gravidanza e Covid, “22 letti pieni, 90% non vaccinate”


"A settembre avevamo 2, 4 o zero signore al giorno ricoverate con gravidanza in corso e infezione da Covid. Adesso",...
Read More
Mangiagalli Milano: Gravidanza e Covid, “22 letti pieni, 90% non vaccinate”

PMI indebitate per 25 miliardi: nel 2021 le richieste d’aiuto a Legge3.it sono cresciute del 71%


“Il sovraindebitamento ormai è all’ordine del giorno, necessaria più educazione finanziaria e promozione della Legge 3/2012, che può salvare vite”....
Read More
PMI indebitate per 25 miliardi: nel 2021 le richieste d’aiuto a Legge3.it sono cresciute del 71%
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends