LiberoReporter

Immunologo Minelli: “Lockdown no vax per fermare nuovi contagi”




Un super Green pass contro l’ondata di contagi da coronavirus in Italia? “All’ipotesi del lockdown ‘dedicato’ ai non vaccinati e del Green pass rinforzato non ci saremmo mai arrivati se avessimo tenuto conto fin dall’inizio che il virus non va via, ma che, pur restando, non avrebbe più trovato davanti a sé le grandi praterie che ha invece trovato arrivando all’improvviso 2 anni fa. Per questo già da diversi mesi risulta intollerabile chi, non guardando davanti alla realtà dei fatti, continua a compiere veri e propri attentati alla salute dei più. E allora, seppure con ritardo, ben vengano misure restrittive decise, finalizzate ad impedire ogni eventuale ipotesi di nuove improponibili ondate”. Lo sottolinea all’Adnkronos Salute l’immunologo Mauro Minelli, responsabile per il Sud-Italia della Fondazione per la Medicina personalizzata.

“Il punto fondamentale – ribadisce – è quello di arginare l’irresponsabilità, ovvero spegnere i canali di una propaganda alienante, quando non provocatoria, che incute paura immobilizzante agli indecisi“. Bisogna “evitare i buonismi di facciata improntati alla mediazione alternativa di chi continua a dare un colpo al botte ed uno al cerchio – evidenzia l’esperto – E’ tempo di fornire invece indicazioni nette, precise, definite in versione univoca, disimpegnandosi da inutili sfide con chi della prevenzione continua ad avere un’idea diversa o nessuna idea, e puntando esclusivamente ad affermare una pratica basilare di tutela a favore della stragrande maggioranza della popolazione”.

Portare ad esempio concreto i numeri, le statistiche, i dati oggettivi, le differenze evidenti tra le realtà più vaccinate e quelle meno vaccinate, non serve a nulla – avverte Minelli – non basta a convincere chi, a prescindere, si è già disposto a negare, a controbattere, ad argomentare senza cognizioni, a proporre distorsioni della realtà, a sciorinare slogan senza senso, a ritagliarsi sulle tragedie spazi mortificanti di innaturale popolarità. E da mesi lo abbiamo ribadito, pur considerando (ma poi non più comprendendo) l’estenuante prudenza del decisore che però, alla fine, deve pur decidere per l’incolumità della grande comunità da lui amministrata. Per far questo serve una cognizione puntuale dello stato dell’arte basata su fondamenti scientifici, convinzione, tempestività e lungimiranza”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Massimo Ferrero: “Perché non sono ai domiciliari?”


"Perché i giudici non mi fanno stare ai domiciliari? Non ho nessuna intenzione di scappare". E' quanto ha detto Massimo...
Read More
Massimo Ferrero: “Perché non sono ai domiciliari?”

Biden a Putin su Ucraina: “Se Russia attacca, sanzioni mai viste”


Joe Biden torna ad ammonire Vladimir Putin sull'Ucraina, all'indomani della videoconferenza che hanno avuto i due leader. Il presidente americano...
Read More
Biden a Putin su Ucraina: “Se Russia attacca, sanzioni mai viste”

Giove, Saturno e Venere si allineano, vivi l’evento il 17 dicembre su Youtube


Giove, Saturno e Venere si allineano in un 'abbraccio planetario'. L'Istituto Nazionale di Astrofisica accende i riflettori sull’Allineamento planetario che...
Read More
Giove, Saturno e Venere si allineano, vivi l’evento il 17 dicembre su Youtube

Finalmente! Patrick Zaki è libero


Patrick Zaki è libero. Lo studente egiziano dell'università di Bologna arrestato il 7 febbraio del 2020 è uscito dal carcere...
Read More
Finalmente! Patrick Zaki è libero

Covid, focolaio al Tottenham. Conte: “Situazione grave”


Focolaio covid al Tottenham, Antonio Conte ha confermato che otto giocatori e cinque membri dello staff sono risultati positivi al...
Read More
Covid, focolaio al Tottenham. Conte: “Situazione grave”

Brasile: ancora un ricovero per “O Rei”, Pelé di nuovo in ospedale


L'ex calciatore, 81 anni, in ospedale per terapie dopo l'operazione per rimuovere un tumore al colon Pelé è stato nuovamente...
Read More
Brasile: ancora un ricovero per “O Rei”, Pelé di nuovo in ospedale

Germania, il dopo Merkel: è Olaf Scholz il nuovo cancelliere


Olaf Scholz è il nuovo cancelliere tedesco. Il leader socialdemocratico ha ottenuto dal Bundestag 395 voti su 707. Per succedere...
Read More
Germania, il dopo Merkel: è Olaf Scholz il nuovo cancelliere

Champions League: Real Madrid-Inter 2-0, madrileni primi e nerazzurri secondi


Il Real Madrid di Carlo Ancelotti non fa sconti e supera l'Inter 2-0 nella sesta e ultima giornata del Girone...
Read More
Champions League: Real Madrid-Inter 2-0, madrileni primi e nerazzurri secondi
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends