Connect with us

Salute

Variante Delta e quarta ondata Covid, cosa dicono gli esperti




Mentre la variante Delta corre nel mondo crescono i timori per una quarta ondata. La variante è segnalata ormai in 124 Paesi, territori o aree a livello globale, 13 in più in 7 giorni, ha riferito l’Organizzazione mondiale della sanità nel suo report settimanale sull’andamento della pandemia di Covid-19.

Siamo nella quarta ondata. Questa variante c’è, è in maggioranza ed è molto più contagiosa“, ha detto il premier francese Jean Castex. In Francia in 24 ore si sono avuti 21mila nuovi casi e altri 22 decessi.

Il Regno Unito ha registrato 44.104 nuovi contagi da coronavirus, complice la variante Delta, e altri 73 decessi, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Il numero totale dei nuovi casi nel corso della settimana scorsa è salito del 35,8% rispetto ai sette giorni precedenti mentre i decessi sono saliti del 59%.

I ricoveri per Covid in ospedale hanno raggiunto livelli record degli ultimi 5 mesi. Secondo i dati aggiornati al 19 luglio, sono entrati in ospedale 752 pazienti, con un incremento del 21% rispetto alla settimana precedente. Bisogna tornare al 25 febbraio per trovare simili cifre. Rimane in ogni caso lontanissimo il picco di 4.134 ricoveri dello scorso 12 gennaio.

Ma qual è la situazione in Italia? Ieri nel nostro Paese sono stati registrati 4.259 nuovi contagi e 21 morti, con il tasso di positività salito all’1,8%. La variante Delta “temo che crescerà al pari del Regno Unito, non vedo perché l’Italia dovrebbe avere meno casi” ha dichiarato il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri.

Andrea Crisanti, direttore del Dipartimento di medicina molecolare dell’università di Padova, ha invitato a guardare quello che accade in Inghilterra. “Se si osserva quello che è successo in Inghilterra, che secondo me è un’anticipazione di quanto succederà in Italia, considerando anche il fatto che il tasso di protezione della popolazione italiana è più basso di quello inglese, non è che ci vuole un’arte divinatoria per capire quello che succederà in Italia. Sta scritto nel grafico dell’Inghilterra” ha detto Crisanti.

“L’Inghilterra è passata nel giro di 40 giorni da mille casi a 50mila” al giorno, ha sottolineato il virologo. Ed è solo “parzialmente vero”, ha avvertito, che non ci siano ripercussioni su ospedalizzazioni e decessi. “L’Inghilterra è passata da 2-3 morti a 50 morti al giorno e da 500 ricoveri a 2.500, in aumento”. Quindi attenzione a “una narrativa che è falsa – ha ammonito – Con questo numero di casi, senza vaccino, l’Inghilterra avrebbe tranquillamente 700-800 morti al giorno. E comunque, se i casi in Inghilterra aumenteranno ancora, come probabilmente aumenteranno, avranno 100 morti al giorno”.

Alessandro Vergallo, presidente nazionale dell’Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri italiani (Aaroi-Emac), ha spiegato che “ci troviamo anche in Italia di fronte al piede iniziale di una quarta ondata” della pandemia da Covid-19, evidenziando che “oltre l’85% di chi sviluppa una malattia grave e rischia di andare in rianimazione è non vaccinato o ha fatto una sola dose a breve distanza dal contagio”. Quest’ultima ondata “sarà diversa dalle altre che abbiamo vissuto soprattutto perché abbiamo vaccinato la metà degli italiani – ha ricordato – e di questo dobbiamo tenerne conto. Ma non sappiamo quanto la diffusione delle varianti potrà oltrepassare il fattore protettivo dato dai vaccini”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Acciaieria Azovstal, Zelensky: “Eroi ci servono vivi”


Messaggio del presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky dopo che il ministero della Difesa di Kiev ha confermato l'avvio dell'evacuazione dei militari...
Read More
Acciaieria Azovstal, Zelensky: “Eroi ci servono vivi”

Serie A: Juventus-Lazio 2-2, con l’addio di Chiellini e Dybala ai bianconeri


Juventus e Lazio pareggiano 2-2 nel match valido per la 37esima giornata della Serie A, nella serata che segna l'addio...
Read More
Serie A: Juventus-Lazio 2-2, con l’addio di Chiellini e Dybala ai bianconeri

Mariupol, comandante Azov: “Abbiamo eseguito ordini”


"I difensori di Mariupol hanno eseguito un ordine, respingendo il nemico per 82 giorni, nonostante tutte le difficoltà". Lo dichiara...
Read More
Mariupol, comandante Azov: “Abbiamo eseguito ordini”

100% rinnovabili al 2050? Servono “più impianti, infrastrutture e accumulo”


Decarbonizzazione e sicurezza energetica sono le parole d’ordine in tema di energia oggi, alla luce degli impegni europei sul clima...
Read More
100% rinnovabili al 2050? Servono “più impianti, infrastrutture e accumulo”

Barriere fluviali rimosse in Europa, è record


Record di barriere rimosse dai fiumi europei nel 2021. Secondo il Il rapporto Dam Removals 2021 della World Fish Migration...
Read More
Barriere fluviali rimosse in Europa, è record

No Green Pass, 30 denunce per blocco porto Trieste


No Green pass e blocco del porto di Trieste. La Polizia ha indagato nei giorni scorsi 30 cittadini italiani per...
Read More
No Green Pass, 30 denunce per blocco porto Trieste

Nato: ingresso Finlandia e Svezia, Erdogan: “Non diremo sì”


"Non diremo 'sì' all'ingresso nella Nato di coloro che impongono sanzioni alla Turchia", ha affermato il Presidente turco Recep Tayyp...
Read More
Nato: ingresso Finlandia e Svezia, Erdogan: “Non diremo sì”

L’Unione contro l’Islanda per le “fattorie del sangue”


Islanda sotto pressione per chiudere le "fattorie del sangue", dove con massicci prelievi di sangue viene estratto l'ormone dalle cavalle...
Read More
L’Unione contro l’Islanda per le “fattorie del sangue”

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends