LiberoReporter

Rasi: “Ritardare seconda dose Pfizer e Moderna? E’ possibile”




Allungare i tempi della seconda dose di Pfizer e Moderna è possibile e aiuterebbe la campagna vaccinale”. Ne è convinto Guido Rasi, professore ordinario di Microbiologia all’Università di Roma Tor Vergata e fino a novembre scorso direttore esecutivo dell’agenzia europea del farmaco Ema che, in un’intervista alla ‘Stampa’, offre la sua visione sulla prospettiva di allungare i tempi fra la prima e la seconda iniezione da 28 a 42 giorni per i vaccini a mRna, o comunque sulla possibilità di ritardare di qualche giorno se necessario per motivi organizzativi. “Non cambia molto” fra i due scenari. “Il ministero d’intesa con l’Aifa prenderà una decisione. L’importante è che ci sia strategia complessiva”, dice Rasi.

Il protocollo per questi vaccini “suggerisce la seconda dose entro 28 giorni, ma nel foglietto illustrativo l’Ema fa notare che gli studi su Pfizer e Moderna comprendono pazienti con seconda dose anche 42 giorni dopo. Il rischio di rimanere scoperti dall’immunità è minimo, perché gli anticorpi si creano soprattutto dalla terza settimana. A quel punto chi contrae la malattia è molto protetto”. Questo non vuol dire che basti una sola dose, precisa l’esperto. “Per gli anziani, che hanno un sistema immunitario debole, serve la seconda. Per i giovani meno, ma è comunque per tutti un prolungamento e rafforzamento della risposta immunitaria”.

Quello che va fatto ora, secondo Rasi, è “usare AstraZeneca, Pfizer e Moderna per vaccinare più over 60 nel minor tempo possibile. Ritardare la seconda dose può aiutare soprattutto nel caso di problemi di rifornimento. Senza dimenticare l’arrivo di Johnson&Johnson monodose”. Dopo potrà passare “ai più giovani con gli stessi vaccini”. “L’Ema non ha escluso” che si possa usare anche AstraZeneca. “Ora va usato sopra i 60 anni, ma tornerà utile. L’effetto collaterale è rarissimo e non è da escludere che con la vaccinazione di massa sorgano reazioni simili alla proteina Spike di altri vaccini”. Chi ha fatto la prima dose con questo prodotto scudo “non ha motivo di cambiare, anche perché è improbabile che con la seconda dose si riveli un problema genetico”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Israele: Hamas attacca in più punti, Netanyahu “Pagherete a caro prezzo”


Scontro sempre più duro tra Israele e Hamas, con tensione sempre più alta. A Tel Aviv sirene d'allarme ed esplosioni. Una...
Read More
Israele: Hamas attacca in più punti, Netanyahu “Pagherete a caro prezzo”

Vaticano: inchiesta procura Roma, Gianluigi Torzi arrestato a Londra


E' stato arrestato a Londra, a quanto apprende l'Adnkronos, Gianluigi Torzi, il banker molisano indagato dalla magistratura vaticana nell'inchiesta sul...
Read More
Vaticano: inchiesta procura Roma, Gianluigi Torzi arrestato a Londra

David Donatello 2021 a Sophia Loren come miglior attrice protagonista


David di Donatello 2021, ecco tutti i protagonisti della 66esima edizione. La cerimonia, trasmessa in diretta su Rai1, è stata...
Read More
David Donatello 2021 a Sophia Loren come miglior attrice protagonista

Manchester City campione d’Inghilterra senza giocare


Il Manchester City è campione d’Inghilterra per la settima volta nella sua storia. La squadra di Pep Guardiola vince il...
Read More
Manchester City campione d’Inghilterra senza giocare

Pescherecci Mazara, “presi a sassate e speronati da barche turche”


L'armatore Giacalone all'Adnkronos: "Siamo rovinati, non possiamo andare avanti così, le istituzioni si diano da fare" "Il mio peschereccio è...
Read More
Pescherecci Mazara, “presi a sassate e speronati da barche turche”

Coprifuoco Italia e riaperture, decisioni settimana prossima


Coprifuoco in Italia e possibili nuove riaperture: la cabina di regia non si terrà questa settimana. A quanto apprende l'Adnkronos,...
Read More
Coprifuoco Italia e riaperture, decisioni settimana prossima

Davigo: “Amara? Per procura Milano era attendibile”


Amara "sarà anche stato screditato ma fino a quel momento, e anche dopo, la Procura di Milano lo ha ritenuto...
Read More
Davigo: “Amara? Per procura Milano era attendibile”

Terrorismo, Corte d’Appello Milano: prescritta pena per Bergamin


La corte d'Assise di Milano ha dichiarato l'estinzione della pena per prescrizione per Luigi Bergamin, il terrorista costituitosi in Francia...
Read More
Terrorismo, Corte d’Appello Milano: prescritta pena per Bergamin
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends