LiberoReporter

A Padova riapre la mostra: Van Gogh. I colori della vita




Il Veneto torna in fascia gialla. E perciò, dopo tre mesi, si potrà tornare a visitare anche la grande esposizione “Van Gogh. I colori della vita” (Padova, Centro San Gaetano).

La mostra riaprirà martedì 2 febbraio e, per il momento, resterà aperta fino al 12 febbraio, data ultima di validità bisettimanale della valutazione sui rischi dovuti al coronavirus, diffusa nella giornata di ieri. La mostra era rimasta aperta le prime tre settimane dall’inaugurazione del 10 ottobre, poi a seguito delle restrizioni dovute alla pandemia, è stata chiusa e ora riapre visto che il Veneto torna a essere zona gialla.

Oltre novanta opere, con vari musei prestatori e ovviamente al primo posto il Kröller-Müller Museum e poi il Van Gogh Museum: le sale che ospitano la mostra “Van Gogh. I colori della vita”, sono quelle del Centro Culturale Altinate/San Gaetano del Comune di Padova ed è curata da Marco Goldin e organizzata da Linea d’ombra. L’esposizione è un viaggio intorno al tempo e alle opere del grande artista olandese, dai due anni nelle miniere del Borinage in Belgio, al tempo nel Brabante, fino agli anni francesi, con la presenza anche di altri artisti che per lui hanno contato, da Millet a Gauguin, da Seurat a Signac fino ai giapponesi come Hiroshige.

I nuovi orari di visita della mostra saranno per ora i seguenti: dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.30. Chiuso il sabato e la domenica come da decreto ministeriale.

La prenotazione è vivamente consigliata. Linea d’ombra, per opportuna cautela, pone in vendita biglietti per date di visita fino al 12 febbraio, data ultima di validità – appunto – dell’attuale decreto ministeriale. Le prenotazioni di biglietti d’ingresso, visite guidate, audioguide vanno fatte al call center di Linea d’ombra, allo 0422 429999, o all’indirizzo biglietto.lineadombra.itPer tutte le informazioni consultare il sito dell’organizzazione www.lineadombra.it.

LE ULTIME NOTIZIE

Sindrome post-covid colpisce muscoli dei pazienti in terapia intensiva


La riabilitazione dei pazienti sopravvissuti al Covid-19, dopo la terapia intensiva, è necessaria per superare le complicanze neurologiche della malattia:...
Read More
Sindrome post-covid colpisce muscoli dei pazienti in terapia intensiva

Rousseau-M5S: il braccio di ferro sugli iscritti continua


M5S-Rousseau, continua il braccio di ferro sull'elenco degli iscritti.. "La preoccupazione di vedere violati i propri diritti, ha spinto tantissimi...
Read More
Rousseau-M5S: il braccio di ferro sugli iscritti continua

Covid: vaccino Johnson & Johnson, no seconda dose almeno per un anno


Il vaccino Johnson & Johnson, raccomandato in Italia per gli over 60 dopo le valutazioni dell'Ema su rari casi di...
Read More
Covid: vaccino Johnson & Johnson, no seconda dose almeno per un anno

Sostenibilità, formazione per le imprese alla Digital Academy di Cobat


Conoscere le nuove sfide della economia circolare, imparare a fare un bilancio di sostenibilità, capire come gestire al meglio i...
Read More

Auto più sanificate, dalla tecnologia Nasa la soluzione Alphabet-Octo


Il servizio CleanAir utilizza la soluzione progettata da Octo, che sfrutta infatti la nanotecnologia originariamente sviluppata dall'agenzia spaziale per eliminare...
Read More

Meteo: 3 giorni di maltempo da Nord a Sud fino a giovedì


La pioggia non dà tregua all'Italia. Il bel tempo cerca in tutti i modi di conquistare il Paese, ma non...
Read More
Meteo: 3 giorni di maltempo da Nord a Sud fino a giovedì

Vaccino: altro caso sovradosaggio, 4 dosi Pfizer a donna di 67 anni


Un nuovo caso di sovradosaggio di vaccino anti Covid, dopo la studentessa di Massa, si è verificato sempre in Toscana,...
Read More
Vaccino: altro caso sovradosaggio, 4 dosi Pfizer a donna di 67 anni

Industria del vetro lancia il Manifesto di sostenibilità


Il vetro: scegliere il domani, oggi. L’industria europea del vetro ha lanciato un Manifesto, accolto in Italia da Assovetro, che...
Read More

Tragedia a Città Sant’Angelo: bimbo di 2 anni annega nella piscina di casa


Un bambino di 2 anni è annegato nella piscina della villetta dove abitava. E' successo intorno alle 20 di ieri...
Read More
Tragedia a Città Sant’Angelo: bimbo di 2 anni annega nella piscina di casa

Caso Cucchi, Ilaria: “Carabiniere sapeva di pestaggio fin da primi giorni”


“Vincenzo Nicolardi sapeva fin dai primi giorni che Stefano era stato picchiato dai suoi colleghi Di Bernardo e D’Alessandro e...
Read More
Caso Cucchi, Ilaria: “Carabiniere sapeva di pestaggio fin da primi giorni”
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends