LiberoReporter

Streaming e intrattenimento: dal cinema al gioco, tante occasioni di divertimento online




Il mondo dell’intrattenimento ha conosciuto negli ultimi anni una vera e propria rivoluzione digitale, che ha portato alla nascita di servizi completamente nuovi rispetto al passato e alla diffusione di piattaforme dedicate ai contenuti più disparati. Gran parte di questa novità ruota attorno al concetto di streaming, ossia alla trasmissione di segnali audio e video via internet che vengono ricevuti in tempo reale da un dispositivo senza necessità di dover effettuare un download completo.

Lo streaming audio per vivere la propria musica preferita

Uno dei primi settori che ha avuto a che fare con il concetto di digitalizzazione è stato quello dell’industria musicale, che dalla nascita del formato compresso mp3, ha visto sempre più rapidamente cambiare le modalità di fruizione di canzoni e album da parte degli utenti. Al di là del fascino dei supporti tradizionali, come cd e vinili, che per tanti appassionati rappresentano ancora un must have, in realtà gran parte della musica oggi circola in formato digitale e, in particolare, in streaming.

Se, fino a pochi anni fa, per ascoltare la propria musica preferita in formato “liquido” era ancora necessario scaricare i file mp3 e riprodurli tramite PC o lettori portatili, oggi siamo di fronte a una ulteriore rivoluzione, che ha portato alla nascita di piattaforme di streaming audio come Spotify, Deezer o Tidal. Qui, semplicemente connettendosi a internet, è possibile accedere in ogni momento a vasti cataloghi di brani e album di ogni genere, con l’opportunità di selezionare e ascoltare ciò che si vuole ovunque ci si trovi: che sia a casa o in palestra, con i servizi di streaming audio la musica è sempre a portata di mano!

Cinema e serie: lo streaming rivoluziona il modo di guardare la TV

Dall’audio al video, era inevitabile che lo streaming influenzasse anche il modo di guardare film, documentari, serie TV e cartoni animati. Le piattaforme dedicate a tali contenuti si sono affermate e diffuse nel giro di pochi anni, fino a trasformarle in vere e proprie miniere d’oro, capaci non solo di portare nelle case o sui dispositivi mobili tantissimi contenuti ma anche di condizionare gusti e preferenze degli utenti.

Un esempio particolarmente valido, in tal senso, è quello di Netflix, che nata come una semplice piattaforma per la trasmissione in streaming di film e serie TV col tempo ha iniziato a produrre contenuti originali in grado di appassionare milioni di spettatori in tutto il mondo: da La Casa di Carta all’ultimo successo de La Regina degli Scacchi, Netflix ha dato vita a dei veri fenomeni di cultura popolare, oggetto di attenzioni, commenti e dibattiti social.

Accanto a Netflix, si sono imposti però anche altri operatori, sia generalisti che di settore, con cataloghi sempre più ampi e variegati che spaziano dai film di maggior successo ai cartoni animati: Infinity, Rakuten TV, Chili, Disney+, sono solo alcuni dei nomi oggi più in voga. Non bisogna far altro che confrontare le diverse offerte e scegliere l’abbonamento più adatto ai propri gusti per non perdersi i contenuti più interessanti.

Servizi di streaming e gaming: come cambia il modo di giocare online

Il concetto di streaming ha avuto un forte impatto anche sul mondo dei videogame, aprendo alla possibilità di giocare in tempo reale con altre persone sfruttando una connessione internet. Questo nuovo modo di utilizzare i videogiochi ha rappresentato una vera rivoluzione per molti utenti, che oggi possono condividere questa passione con tante altre persone collegate da ogni parte del mondo.

Tra gli operatori che hanno maggiormente sfruttato questa opportunità, spiccano sicuramente quelli legati all’iGaming, ossia giochi a scommesse e puntate come i casino digitali, che hanno dato vita a sistemi per giocare live a slot, roulette, poker e molto altro, proprio come se ci si trovasse in una sala fisica.

Le tecnologie streaming permettono in sostanza di organizzare sfide in tempo reale tra gli utenti, ma anche tornei internazionali, nei quali cimentarsi alla ricerca del miglior risultato e della vincita più alta, il tutto senza muoversi di casa oppure sfruttando i propri device mobili collegati a internet.

Anche altre tipologie di videogame hanno fatto del live streaming uno dei loro punti di forza: è ciò che è accaduto per esempio con i cosiddetti MOBA, come League of Legends, o con i giochi sportivi, per i quali tornei live e trasmissioni in streaming su piattaforme di genere come Twitch sono diventati una costante. A dimostrazione di tale successo basta leggere i numeri, che mettono in risalto quanto questo nuovo modo di giocare in maniera interconnessa piaccia ai gamers di tutte le età.

 

 

 

(AS)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends