LiberoReporter

Incidente ferroviario tra Como e Lecco, oltre 50 feriti

E’ accaduto sulla linea tra Como e Lecco, gestita da FerrovieNord, intorno alle 18.40 di oggi, che due convogli della società Trenord si siano scontrati tamponandosi. Il fatto è avvenuto a Inverigo in provincia di Como e ci sarebbero almeno 50 feriti. Sembra, dalla ricostruzione fatta da Trenord, che uno dei due convogli si sia mosso nonostante il segnale rosso: il treno 1665, era partito da Milano Cadorna alle 17.38 ed era diretto ad Asso con arrivo alle 18.59. Alla stazione di Inverigo, riprendendo la corsa verso Asso ha lasciato la stazione con semaforo ancora rosso. Il macchinista quando si è accorto dello sbaglio, ha cercato di fermare le motrice ma non è riuscito a evitare l’impatto con l’altro convoglio che faceva il percorso inverso Asso-Milano Cadorna, e procedeva lentamente nella direzione opposta. Sulle linee gestite da FerrovieNord manca il sistema di sicurezza SCMT, che avrebbe evitato l’errore umano, almeno questo sembra dalle prime ricostruzioni, essere stato alla base dell’incidente. I feriti sono stati trasportati negli Ospedali a Cantù, Erba, Como e Lecco.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends