LiberoReporter

Theresa May incassa la fiducia: rimane il nodo primario dell’accordo con Ue per Brexit

L’accordo per la Brexit con Bruxelles ha subito una sonora sconfitta, ma la premier inglese Theresa May, è riuscita comunque ad evitare la sfiducia, che aveva presentato il leader laburista Jeremy Corbyn con una mozione votata ieri dalla Camera dei  Comuni. La May si è slavata grazie ai voti di 325 membri, contro 306 che erano favorevoli alla sfiducia. Incassato il voto favorevole, la primo ministro inglese era visibilmente soddisfatta, consapevole però che sarà decisamente complicato trovare un accordo diverso da quanto già stabilito, con l’Unione Europea. Staremo a vedere verso quale soluzione si incamminerà il Regno Unito, per evitare l’uscita dall’Unione Europea senza alcun accordo, che mettere a durissima prova l’economia del regno di Elisabetta II.

 

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends