LiberoReporter

Pittsburgh: autore strage in Sinagoga rischia pena di morte




Il supramatista bianco quarantaseienne Robert Bowers, che nella giornata di ieri è entrato nella sinagoga di Pittsburgh, aprendo il fuoco e uccidendo 11 persone, rischia la pena di morte. Sono stati infatti presentati ben 29 capi d’accusa, anche il reato di “Crimine d’odio”. Bowers si trova piantonato in ospedale, perché ferito dagli agenti al momento del fermo. L’uomo utilizzava un social media molto frequentato dall’ultradestra e nei suoi post era chiaro l’orientamento antisemita.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends