LiberoReporter

Scossa 4,2° in Calabria, avvertito nitidamente anche in Puglia e Sicilia

Una scossa di terremoto di 4,2 gradi della scala Richter, è stato registrato dall’Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), nella zona della costa occidentale della Calabria a qualche chilometro al largo di Palmi. Il movimento tellurico ha avuto un ipocentro di 11 km, per questo motivo il sisma è stato avvertito molto nitidamente non soltanto in Calabria, ma anche in Puglia e Sicilia. Per precauzione, sulle linee ferroviarie Rosarno – Reggio Calabria e Messina – Palermo, tra alcune stazioni (Mileto, Reggio Calabria e Messina Scalo) sono in corso delle verifiche strutturali.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends