LiberoReporter

Venezuela: attentato contro Maduro, presidente illeso

Hanno tentato di farlo fuori utilizzando alcuni droni carichi di esplosivo, ma il presidente venezuelano Nicolas Maduro, è rimasto illeso. Maduro stava tenendo un discorso davanti a 17mila soldati, durante una cerimonia militare, quando sono arrivati questi droni, fatti esplodere appena in vista dell’obiettivo. Sette, tutti militari, i feriti. Dopo il tentativo di attentato, il Presidente ha subito accusato l’estrema destra del paese sudamericano e il presidente colombiano Juan Manuel Santos. Secca la risposta di Bogotà, che ha bollato come “Senza fondamento” le accuse di Maduro: “Il presidente è concentrato sul battesimo di sua nipote Celeste e certamente sul rovesciamento di governi stranieri”. Secondo le prime indagini, uno degli uomini responsabili dell’attentato, vivrebbe negli Stati Uniti. Poche le informazioni indipendenti, per capire davvero come si sia svolto il tutto.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends