LiberoReporter

Nomine Cassa depositi e prestiti: c’è accordo

Dopo gli “scontri” e lo stallo dei giorni scorsi, pare che finalmente si sia trovata la quadra per le nomine di Cassa depositi e prestiti. Fonti del governo fanno sapere che c’è stata la “Fumata Bianca” a Palazzo Chigi, dove era in corso un vertice tra il presidente del Consiglio, Conte, il vicepremier Di Maio, il ministro dell’Economia Tria e il sottosegretario alla presidenza Giorgetti. Assente l’altro vicepremier Matteo Salvini, impegnato nel consiglio federale del suo partito a Milano. Si attende di sapere su quali nomi verte l’accordo.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends