LiberoReporter

Europa League: preliminare, l’Atalanta stecca la prima contro il Sarajevo 2-2

L’Atalanta sciupa un’occasione ghiotta e si fa raggiungere dai bosniaci, dopo essere stata in vantaggio per 2-0. Andata in vantaggio con un gol di Toloi (11′), prima della fine del primo tempo, i bergamaschi raddoppiano nell’extra time con Gianluca Mancini (45′ + 3). Sembra ormai che la partita sia destinata a finire con un trionfo per l’Atalanta, ma poi la situazione si ribalta e al 67′ Haris Handzic , segna il gol che accorcia le distanze, mentre cinque minuti più tardi il Sarajevo rimette in pari un match che sembrava ormai perso, grazie alla rete di Aladin Sisic (72′). Ora la situazione è davvero complicata, perché al ritorno il 2 agosto prossimo, allo Stadio Asim Ferhatović Hase di Sarajevo, ci sarà bisogno di una vittoria netta.

Pre-partita – Buona la prima per l’Atalanta in Europa League: i bergamaschi scendono in campo oggi nel preliminare contro il Sarajevo e a guardare le quote dei bookmaker dovrebbe andare tutto liscio nella gara del Mapei Stadium. Sul tabellone Snai i nerazzurri vincenti sono dati a 1,16 appena, contro il 7,00 sul pareggio e il 13,00 – riferisce Agipronews – per il clamoroso colpo dei bosniaci, che tra l’altro sono partiti con una sconfitta nel loro campionato. Visto il gap nel pronostico, i quotisti pensano a una vittoria netta dell’Atalanta: il successo senza subire reti (scommessa «1+No Goal») è dato a 1,67, segnare almeno tre gol, invece, è una possibilità da 1,87.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends