LiberoReporter

Vertice Trump-Jong Un, Singapore aspetta i due leader

Tutto pronto per il vertice storico di domani, tra gli Stati Uniti d’America e la Corea del Nord, che si terrà a Singapore. Donald Trump e Kim Jong-un, dovranno analizzare parecchi aspetti per incamminarsi verso un futuro di pace durevole, con gli occhi puntati verso la denuclearizzazione. I leader sono già in loco. 

Il presidente americano Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong-un parleranno di una “pace durevole” e di una “denuclearizzazione” nell’ambito di una “nuova era” nei rapporti fra i due paesi. Lo afferma l’agenzia stampa Kcna, organo ufficiale della Corea del Nord alla vigilia dello storico vertice di domani a Singapore.

“Al summit verranno scambiate opinioni di ampio spettro sulle questioni dell’istituzione di nuovi rapporti fra la Dprk (il nome ufficiale della Corea del Nord, ndr) e gli Stati Uniti, la costruzione di un meccanismo di pace permanente e durevole, la realizzazione della denuclearizzazione della penisola nordcoreana e altre questioni di mutuo interesse, come viene richiesto da una nuova era”, afferma l’agenzia stampa, sottolineando che il summit si svolgerà “con grande attenzione e aspettative da tutto il mondo”.

Il lancio della Kcna, ripreso dall’agenzia stampa sudcoreana Yonhap, rappresenta di per sé un segnale importante. Scritto in inglese, il lancio riporta l’arrivo di Kim a a Singapore, una novità per la Corea del Nord dove gli spostamenti del leader non vengono resi noti in tempo reale ma solo a posteriori.

“Gli alti funzionari del partito e del governo augurano sinceramente a Kim Jong-un buon successo per il primo summit e i colloqui fra la Dprk e gli Stati Uniti e un buon ritorno”, continua l’agenzia, spiegando che il leader è accompagnato da Kim Yong-Chol, vice presidente del Comitato Centrale del Partito dei Lavoratori coreani, Ri Su-yong, vice presidente del partito per gli affari internazionali, e il ministro della Difesa No Kwang-Chol.

Anche il Rodong Sinmun quotidiano ufficiale del partito al potere in Corea del Nord, parla del vertice di Singapore. Un editoriale conferma che Kim si è recato a Singapore per incontrare il presidente Usa e “stabilire nuove relazioni per venire incontro alle esigenze di una nuova era”. Intanto su Twitter Trump commenta: “Bello essere a Singapore, c’è eccitazione nell’aria!”.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends