Connect with us

Meteo

Meteo: arriva l’estate ma solo come stagione… tornano invece i temporali e le grandinate

Le prime avvisaglie di un nuovo peggioramento al Nord giungeranno dall’arco alpino orientale sul finire di giovedì. Un rapido fronte freddo, legato a una profonda circolazione depressionaria sul Baltico, attraverserà i settori orientali d’Italia, diretto verso i Balcani e la Grecia. A esso sarà inoltre associato un repentino calo delle temperature, che potrà causare temporali anche di forte intensità.

FORTI TEMPORALI, GRANDINATE – Primi fenomeni nella notte su venerdì sono attesi tra le Alpi orientali e le pianure del Triveneto, in successivo movimento verso Mantovano, Emilia orientale e Romagna. Dalle primissime ore del pomeriggio si svilupperà poi una forte instabilità con sviluppo di acquazzoni e temporali, anche associati a grandine, su Valpadana centro-orientale, Appennino centro-settentrionale, Romagna, Marche e Abruzzo, interne toscane, Umbria, Molise e Puglia. Le regioni più a rischio per forti fenomeni saranno Veneto, Friuli VG, Emilia centro-orientale, est Lombardia, Romagna, Marche, Abruzzo, Umbria, Molise e alta Puglia. Forti venti di Bora si attiveranno sull’alto Adriatico da venerdì pomeriggio.

WEEKEND FRESCO E VENTOSO – Tempo in miglioramento nel fine settimana, seppur con tese correnti settentrionali che manterranno il clima fresco soprattutto lungo i settori adriatici, ma anche in montagna specie la notte e al primo mattino di domenica, con minime piuttosto frizzanti. Mari molto mossi o agitati, in particolare l’Adriatico da nord verso sud.

venerdì temporali
venerdì temporali

 

Per le precipitazioni previste clicca qui

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza