LiberoReporter

Incubo terrorismo in Belgio: Liegi, inneggia ad Allah e uccide tre persone

Fermato durante un controllo di routine, ha iniziato a sparare contro gli agenti, uccidendone due sul colpo e ammazzando anche un passante, prima di essere ucciso a sua volta. Confusa al momento però la ricostruzione dei fatti, pare che l’uomo dopo aver colpito a morte i due agenti di polizia e il passante sia entrato in una scuola di Liegi e abbia preso una donna in ostaggio. Secondo alcuni testimoni, durante la sparatoria, l’uomo inneggiava ad Allah, con il solito grido “Allah Akbar”. Ovviamente torna l’incubo terrorismo islamico in Belgio.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends