LiberoReporter

Omicidio Di Pietrantonio: Corte Appello cambia condanna Paduano, 30 anni anziché ergastolo

sara-Dipietrantonio

Il vigilante 28enne Vincenzo Paduano, condannato in primo grado all’ergastolo, per l’omicidio dell’ex fidanzata Sara Di Pietrantonio, barbaramente uccisa e data alle fiamme, il 29 maggio 2016 in via della Magliana, alla periferia di Roma, è stato riconosciuto colpevole anche dalla Corte d’assise d’Appello, ma con la condanna comminata è stata cambiata dal carcere a vita a trentanni.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends