LiberoReporter

Europa League: la Lazio rifila un poker al Salisburgo (4-2), ora testa al ritorno

Almeno la Lazio ci regala un buon match in chiave qualificazione, rifilando al Salisburgo, che fino al 2-2 non aveva mai mollato, un bel poker e mettendo una buona ipoteca per il passaggio al turno successivo dell’Europa League. I gol dei biancocelesti sono stati siglati da Lulic, Parolo, Anderson e Immobile. Giovedì prossimo la sfida in casa degli austriaci.

europa-league-cq-neutroLa Lazio batte il Salisburgo 4-2 all’Olimpico nell’andata dei quarti di Europa League. Gli austriaci trovano il pareggio due volte, ma alla fine il match se l’aggiudicano i biancocelesti.

A calare il poker sono Lulic, Parolo (di tacco), Felipe Anderson e Ciro Immobile.

Gara pirotecnica e ricca di emozioni. Lulic sblocca il risultato dopo soli 8 minuti. La Lazio poi subisce il pari su un rigore dubbio trasformato da Berisha. Nella ripresa il colpo di tacco di Parolo e il nuovo pareggio di Minamino, prima dei guizzi decisivi di Felipe Anderson e Immobile.

Il 4-2 finale è un grosso passi avanti verso la qualificazione in vista del ritorno di giovedì prossimo.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends