LiberoReporter

Governo: nulla di fatto, Casellati termina suo incarico e va da Mattarella




AGGIORNAMENTO 20 apr. – Maria Elisabetta Alberti Casellati salirà questa mattina al Quirinale, per riferire al Capo dello Stato, sul giro di consultazioni avute con i leader dei partiti, in qualità del mandato esplorativo ricevuto da Mattarella. Visto il perdurare delle posizioni intransigenti del Movimento 5 Stelle da una parte e di Forza Italia dall’altra, si è concluso con un nulla di fatto anche il secondo round. La Casellati quindi, ha terminato senza risultato il suo compito. Ora si cerca di capire quali strade percorrerà il Presidente della Repubblica. 

  • 19 apr. ore 11,30 – Ci riprova la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, incaricata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per cercare di capire se ci sono le condizioni per formare un governo e per scovare l’eventuale premier, che vada bene per tutte le parti in causa. Oggi nuovo giro di consultazioni dopo il perdurare, anche ieri, delle posizioni dei partiti. Alle 14.30 si incontrerà con la coalizione di centrodestra; alle 17.30 vedrà il Movimento 5 Stelle. I colloqui si terranno a Palazzo Giustiniani, dove verrà allestita la sala stampa a partire dalle ore 13.30.

ore 19 – Non è andato bene il primo giro di consultazioni avuto oggi dalla Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il M5S che ribadisce il veto su Forza Italia, mentre la Lega, non è disponibile a smarcarsi dagli alleati, e chiede a Luigi Di Maio un passo di lato.

ore 12.30 – Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha affidato a Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato e seconda carica dello Stato, l’incarico esplorativo per cercare di verificare se esiste la possibilità di arrivare a una maggioranza di governo tra centrodestra e M5S, con conseguente nomina di un presidente del Consiglio. Il mandato ha un tempo ben preciso, come comunicato dalla stessa Presidenza della Repubblica: la Casellati dovrà riferire al Capo dello Stato entro venerdì prossimo.

m_e_a_casellatiLa notizia della prima ora – Ci siamo: la prima mossa del presidente della Repubblica, dopo i due giri di consultazioni con i partiti politici, finiti con un nulla di fatto, potrebbe essere quella di incaricare, probabilmente, la seconda carica dello Stato, la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, per affidargli un mandato esplorativo. Oggi alle ore 11, salirà infatti al Colle. Se così fosse, è chiaro che anche questo sarebbe un segnale politico che il primo cittadino italiano, Sergio Mattarella, intende comunicare alle forze politiche: affidare l’incarico alla Casellati, rappresentante del centrodestra, significa riconoscere che tale formazione politica ha una certa primazia nella strada verso la formazione del governo, oltretutto, facente parte di Forza Italia, in qualche modo affermerebbe che non si può escludere il ruolo politico di Silvio Berlusconi. Sarebbe un messaggio alla Lega e pure ai 5 Stelle. Supposizioni, che troveranno conferma o smentita, dopo il colloquio tra la prima e la seconda carica dello Stato.

 

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends